folignonline
Edizione del 16 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 11:57:52
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito





Ambiente e Territorio

Quintana, il Contrastanga intitola 4 stanze a storici rionali

Il neo priore Carlo Mattioli organizza domenica una cerimonia con i familiari di alcune figure rionali che hanno fatto la storia della contrada di via Piermarini

Una giornata che rimarrà nella storia del Contrastanga. Il rione di via Piermarini si appresta ad intitolare quattro luoghi ad altrettante figure che hanno rappresentato e rappresentano ancora oggi un pezzo fondamentale della vita gialloblu.

L'appuntamento è per domenica 13 gennaio, quando il neo priore Carlo Mattioli e l'intero consiglio rionale, si ritroveranno insieme al resto del popolo di via Piermarini per intitolare la Sala del Consiglio ad Anita Chiucchi, le stanze della Sartoria a Paolo Pacini, la scuderia a Francesco Pacini e la stanza dei popolani e tamburini ad Alessandro Fugazza.

Quattro nomi impressi nella memoria di chi ha condiviso con loro un pezzo di vita quintanara e che ora rimarranno per sempre incisi sui muri degli spazi che scandiscono la vita rionale. La Sala del Consiglio si arricchirà inoltre delle fotografie di tutti i priori contrastanghini dell'"era moderna".

Oltre a quella di Anita Chiucchi, l'elegante e sfarzosa stanza che ospita i palii, ora accoglierà anche le immagini di Luciano Giusepponi, Guido Bacino, Daniele Mantucci, Maurizio Metelli e Francesco Felicioni.

Dominante sarà la figura di "nonna Anita", colei che dal 1954 agli anni Settanta riuscì ad imprimere il famoso "stile Contrastanga", che ha da sempre reso il rione un esempio in tema di eleganza e comportamento. Più attuali le figure del fratelli Pacini. Francesco è stato tra i pionieri delle scuderie rionali. Esperto e grande amante dei cavalli, Francesco Pacini è stato un modello non solo per il Contrastanga, ma anche per i responsabili degli altri rioni.

Colonna portante della sartoria gialloblu suo fratello Paolo, a cui spettava il compito di presentare alla città tutta la fierezza del Contrastanga durante il corteo storico per le vie e per le piazze di Foligno. Il popolo di via Piermarini non dimentica nemmeno Alessandro Fugazza. Scomparso troppo presto, non c'è Quintana dove l'indimenticato capo tamburino non venga ricordato dai suoi successori.

Alla cerimonia parteciperanno i familiari delle quattro figure a cui saranno intitolate le stanze. Con loro ci saranno anche il presidente dell'Ente Giostra Quintana Domenico Metelli ed il vicesindaco del Comune di Foligno, Rita Barbetti.

"Non dobbiamo mai dimenticarci da dove veniamo - commenta il priore Carlo Mattioli, presentando l'evento -. Se oggi siamo quello che siamo, é grazie a persone capaci di imprimere un segno inconfondibile nella storia del Contrastanga".

Terminata la cerimonia, il rione si ritroverà per un pranzo in taverna, al quale seguirà il primo degli incontri dal titolo "A pranzo con la Storia": alcuni rionali storici racconteranno ai più giovani le gesta e la storia della storica "priora" Anita Chiucchi. Appuntamento dunque per domenica 13 dicembre alle ore 12, quando nella sede rionale di via Piermarini si svolgerà la cerimonia d'intitolazione.

 

 

(.....)









Ambiente e Territorio

Epifania, niente presepe a Rasiglia ci si consola con gli slittini sulla neve

A Colfiorito tante persone a divertirsi approfittando della coltre bianca [Fotogallery]

Se il presepe di Rasiglia è saltato per quest'anno ecco che ci si è consolati nella giornata dell'Epifania divertendosi sulla neve. 

Cronaca

Inseguimento a folle velocita' e speronamento: i carabinieri alla caccia di una auto scura

Cittadini segnalano anche l'esplosione di colpi di arma da fuoco ma le forze dell'ordine smentiscono

In tanti avrebbero sentito degli spari in concomitanza di un inseguimento di una Opel da parte dei carabinieri e polizia: subito si è attivato il tam tam sui social di questo inseguimento a velocità pazzesca e a sirene spiegate nella zona di Borroni  e sulle vie che vanno da via Damiano chiesa a via del Piagnalone, a via Merignolli, a via Ferraris fin o a Torre di Montefalco, ma le forze dell'ordine smentiscono i colpi che in tanti continuano a sostenere di aver sentito.

Cronaca

Scuola San Giovanni Profiamma, pronta entro il 2019

A settembre alunni sui banchi anche alla nuova Carducci, mentre nel 2020 realizzata pure la nuova Santa Caterina e la palestra al Foro Boario

Approvato il progetto esecutivo e indetta gara d'appalto per la realizzazione della nuova scuola materna di San Giovanni Profiamma. Lo rende noto l'assessore ai lavori pubblici, Graziano Angeli. L'edificio scolastico sorgerà sull'area comunale, in prossimità degli impianti sportivi della frazione. Con questo intervento il Comune di Foligno completa un percorso avviato nel 2016 di superamento delle sedi scolastiche in locazione (come le materne di Scafali, Corvia, San Giovanni Profiamma) divenendo così proprietario dei plessi scolastici di competenza.

Cronaca

Abbandonata davanti al pronto soccorso, muore 40enne

I medici del San Giovanni Battista hanno cercato di rianimarla ma e' stato tutto inutile. Si pensa ad una probabile overdose

Il corpo di una quarantenne di Foligno è stato abbandonato stanotte, in stato di presunta overdose, davanti all'ospedale San Giovanni Battista.

Eventi

Presepe di Rasiglia saltato, Mismetti e Tonti: 'Lavorare per l'edizione 2019/2010'

Scoppia la pace fra il presidente dell'associazione e il sindaco. Tonti ironico: 'Il presepe trasformato da percorso di pace a cammino di Croce, ma anche questo fa parte della vita di Gesu''

La commissione si è riunita, c'è stato un confront, e si è arrivati alla decisione che già aveva annunciato il presidente Tonti: "Il presepe di Rasiglia non si poteva allestire nemmeno il 6 gennaio". Ed ora si dovrà lavorare per le rappresentazioni del prossimo anno. 

Cronaca

Il primo nato del 2019 e' folignate, si chiama Gabriele

Pesa 3 chili e 320 grammi ed e' venuto alla luce al San Giovanni Battista

Il primo nato del 2019 negli ospedali dell'Azienda Usl Umbria 2 è un bambino di nome Gabriele, nato al "San Giovanni Battista" di Foligno alle ore 1.56. Pesa 3 chili e 320 grammi e gode di ottima salute.

Annunci

Sanita', via a 1800 assunzioni nel triennio: 723 nel 2019

La giunta regionale ha approvato i piani triennali. Mancano: medici, infermieri, operatori sociosanitari, tecnici e amministrativi

La Giunta regionale dell'Umbria, su proposta dell'assessore alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, ha approvato i Piani triennali del fabbisogno di personale 2018-2020 definiti dalle quattro Aziende sanitarie regionali, che prevedono un totale di circa 12.800 unità. Una stima che è stata effettuata includendo anche la copertura del turn over, con l'obiettivo di assumere, alla fine del triennio, un totale di circa 1.800 persone fra medici, infermieri, operatori sociosanitari, figure tecniche e amministrative.

Cronaca

Il Comune chiude il Serendipity, riscontrate alcune irregolarita'

A comunicarlo sono i gestori: 'Il nostro locale risponde alle normative sulla sicurezza rispettandole al massimo'. Corsa per salvare l'evento del 31 dicembre

"Irregolarita' formali e non sostanziali nel progetto che, con la collaborazione dei nostri consulenti, stavamo sanando proprio in questo periodo, ed è stato decretato parere negativo con conseguente ordinanza da parte del Comune di Foligno di immediata chiusura. Siamo sicuri che il Serendipity risponde alle normative vigenti sulla sicurezza al massimo e non minimo degli standard in fatto di salvaguardia del pubblico e di prevenzione incendi e possiamo in qualsiasi momento aprire il nostro locale alle verifiche reali del caso". I titolari del Serendipity difendono su facebook la sicurezza del loro locale dopo che  Venerdì scorso è stato effettuato un controllo da parte della Commissione di Pubblico Spettacolo presso la struttura e, quindi, è scattata l'ordinanza di chiusura.

Ambiente e Territorio

Sparisce di casa, ritrovato 20enne grazie ai vigili del fuoco

Il giovane era in discrete condizioni. Utilizzato un elicottero e unita' cinofile

Sparisce di casa ventenne: subito iniziano le ricerce da parte dei vigili del fuoco e dopo qualche ora il giovane viene ritrovato.

Ambiente e Territorio

Presepe di Rasiglia, Tonti: 'Per la data del 6 gennaio e' ancora possibile parlarne ma non sara' l'associazione a prendersi la responsabilita' dell'evento'

Il presidente di Rasiglia e le sue sorgenti interviene dopo la mano tesa del sindaco: si apre uno spiraglio ma con alcuni paletti

"Ormai per il 26 dicembre non si può far più nulla e, quindi, niente presepe. Per il 6 gennaio, invece, parleremo con il Comune e se l'Associazione Rasiglia e il suo presepe' non sarà il soggetto responsabile dell'evento, si potrà ancora sicuramente effettuare un allestimento come si deve". A parlare è Umberto Tonti, presidente dell'associazione Rasiglia e il suo presepe dopo l'annuncio dell'annullamento dell'evento previsto per mercoledì prossimo.

Cronaca

Si incendia un divano, muoiono due cani

E' accaduto a Gualdo Cattaneo. Salvi i proprietari dell'abitazione

Incendio in una abitazione e muoiono i due cani, salvi, fortunatamente, i proprietari che dormivano al piano superiore. E' successo nella notte nel Folignate, più precisamente a Collesecco di Gualdo Cattaneo.

Eventi

Presepe alle Conce, sara' Giuseppe a raccontare la nativita'

L'appuntamento con 'Il Sogno di Dio' e' per il 26 e 30 dicembre e il 5 gennaio. Evento a supporto del recupero dell'ex Casa del Ragazzo

Vivere la natività con gli occhi di Giuseppe. È quello che accadrà alle Conce di Foligno dove, per il terzo anno consecutivo in concomitanza con le festività di Natale, si terrà il presepe della Caritas Diocesana. Le date da segnare sul calendario sono quelle di mercoledì 26 e domenica 30 dicembre e di sabato 5 gennaio, dalle 16.30 alle 20.

Politica

Elezioni amministrative, Falasca e Piccolotti: 'Sinistra insieme per discontinuita' con il passato'

Movimento democratico e progressista, Sinistra Italiana, Rifondazione comunista e Potere al Popolo insieme con l'obiettivo del dialogo. Con loro anche Elio Graziosi

"Uno spazio unitario della sinistra diffusa in città, costituito da Movimento Democratico e Progressista, Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista e Potere al Popolo, con l'obiettivo del dialogo ma nella discontinuità con il passato". Lo ha detto la consigliera comunale Elisabetta Piccolotti, nel corso di una conferenza stampa, a proposito delle prossime elezioni amministrative, presenti il consigliere comunale, Vincenzo Falasca, e i rappresentanti dei vari movimenti della sinistra cittadina.

Cronaca

Quintana, con la cena degli auguri il Cassero riconferma Innocenzi

Ancora a festeggiare la doppietta 2018, il rione del priore Serafini si affida ancora al cavaliere folignate [Fotogallery]

Questa volta i festeggiamenti per la doppietta della vittoria della Sfida e della Rivincita 2018 uniti agli auguri per le festività, avevano un altro sapore: durante la serata di ieri nella taverna di via Cortella, infatti, il priore Fabio Serafini ha dato notizia a tutti i contradaioli presenti che anche per il 2019 il Pertinace del Cassero sarà Luca Innocenzi. iI cavaliere folignate, quindi, continuerà la sua avventura al Cassero. Alla cena era presente anche l'assessore Giovanni Patriarchi, molto vicino al rione della Torre merlata. 

pagina 1 di 67 [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] ... [ 67 ]
Principe