folignonline
Edizione del 16 Febbraio 2019, ultimo aggiornamento alle 17:13:49
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri












Cronaca

Turismo in crescita, creazione del parco diffuso, illuminazione in centro storico: i risultati della 'gestione' dell'assessore Patriarchi

Bilancio di questi cinque anni di legislatura. Ecco nel dettaglio

"Foligno ha conseguito risultati importanti nel turismo: gli incrementi di presenze ed arrivi sono di rilievo a dimostrazione di un buon lavoro compiuto in sinergia tra amministrazione comunale e associazioni. Accanto a questo sono tanti gli interventi effettuati e da effettuare". Lo ha sottolineato l'assessore Giovanni Patriarchi tracciando un bilancio nel 2018 delle attività svolte nell'ambito delle sue deleghe (tra cui turismo, sviluppo economico e innovazione, Piano di sviluppo rurale, Agenda Urbana).

Cronaca

Finestrini distrutti per rubare nelle auto durante la partita

E' accaduto nel parcheggio degli impianti di Corvia

Hanno approfittato dello svolgimento della partita per rompere i finestrini della auto parcheggiate e rubare al loro interno. Ladri in azione nel parcheggio del campo sportivo di calcio di Corvia.

Ambiente e Territorio

Turista per sempre, vinti 1,8 milioni di euro al bar della stazione di Foligno

I titolari del bar Tortorelli: 'Speriamo si ricordi di noi. Potrebbe essere un pendolare ma anche un militare o un nostro cliente'. [Fotogallery]

"Speriamo che così tanti soldi siano andati nelle tasche di chi ne ha veramente bisogno. La vincita si è registrata un paio di settimane fa, ma noi abbiamo avuto comunicazione solo ora. Speriamo si ricordi noi, che gli siamo simpatici". Il commento è di Paola  Tortorelli, socia dell'omonimo bar che si trova alla stazione ferroviaria di Foligno dove si è registrata una maxi vincita al "Turista per sempre" di oltre 1,8 milioni di euro.

Ambiente e Territorio

Scompiglio in citta' per due grossi cani maremmani, sono stati 'arrestati' dalla Polizia locale

Un agente, che sa trattare con gli animali, li ha rinchiusi in un cortile in attesa della polizia veterinaria che li ha restituiti al proprietario al quale erano scappati

Due grossi cani maremmani hanno creato scompiglio, con le loro passeggiate, in città. Tanti cittadini ed automobilisti che li hanno incrociati liberi e subito hanno  segnalato la loro presenza al centralino della Polizia locale che, in poche ore, ha ricevuto una moltitudine di chiamate. Quando una pattuglia li ha individuati, ecco che un agente, che sa trattare con gli animali, li ha condotti all'interno di un cortile, ha chiuso il cancello ed atteso che la polizia veterinaria li prendesse e li restituisse al legittimo proprietario.

Cronaca

Va a fare la spesa, entrano i ladri e le rubano soldi e tutti i gioielli

E' accaduto in via Lucrezio Caro. Denuncia ai carabinieri

Va a fare la spesa e le svaligiano casa portando via tutti i gioielli e i soldi. E' accaduto ieri pomeriggio in via Lucrezio Caro, appena fuori il centro storico di Foligno, in una delle traverse di via Nazario Sauro.

Cronaca

Rapina, il tabaccaio: 'Ho cercato di difendermi, ma loro erano in tre: mi hanno picchiato e trascinato sotto il campanile'

Rino Tili, ancora sotto choc, racconta come e' avvenuto il colpo: 'Quando ho sentito l'auto mi sono reso conto che fosse una rapina' [Fotogallery]

Ha cercato di difendersi, Rino Tili, titolare della tabaccheria che si trova a Sterpete, ma i malviventi erano in tre e l'hanno accerchiato e poi trascinato lontano dalla visuale della strada: lo hanno colpito con violenza con un bastone, probabilmente un manico di ombrello, come ha raccontato il tabaccaio. E quando si è ripreso, il borsello con l'incasso era sparito. Terza rapina in quindici giorni a Foligno ai danni di una tabaccheria.

Politica

Ex zuccherificio, montagna ripopolata, tassazione invariata e il 'cruccio' della Fils: il 'bilancio' di Mismetti

Il sindaco fra resoconti, interventi presenti e futuri prima di chiudere la legislatura. Ecco tutti i particolari

Da una parte si chiude una fase politica di circa 20 anni, partita con il sisma del 1997, d'altro canto è stato messo a punto l'accordo tra giunta comunale e Coop per l'area dell'ex zuccherificio, che dovrà essere prossimamente votato dal Consiglio comunale. Al termine del suo mandato amministrativo il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha tracciato un bilancio dell'attività svolta negli ultimi anni, "segnati dalla rinascita della città dopo il sisma" e guarda al futuro annunciando che "dopo 2 anni di incontri e confronti la giunta ha approvato l'accordo con la Coop per l'area dell'ex zuccherificio che interessa anche un'altra area della città, l'ex sansificio.

Eventi

'Foligno Musica', in arrivo le 'Notti brave a teatro' di Carl Brave

Il 28 febbraio prendera' il via il tour dell'istrionico e versatile artista

Un nuovo nome, con un nuovo spettacolo al debutto, sta per arricchire la stagione musicale di Foligno Musica. E' Carl Brave l'artista che è atteso in città e pronto ad allestire il suo tour teatrale proprio all'Auditorium San Domenico. Sarà proprio qui infatti che debutterà giovedì 28 febbraio alle ore 21.15 ‘Notti brave a teatro'. Oggi, lunedì 28 gennaio, si sono aperte le prevendite su Ticket One on line e nei punti vendita tradizionali da giovedì 31 gennaio.

Cronaca

Le strappano la borsa con l'incasso e scappano, altra rapina in tabaccheria

La titolare: 'Ho cercato di resistere, ma quando hanno minacciato di picchiarmi gliel'ho consegnata'. E' caccia alla banda delle rapine

"Avevo chiuso il negozio - spiega la titolare, Tania Donati - e stavo andando a prendere la macchina che avevo parcheggiato, come di solito, in via Brenta. Quando ho visto una persona che attraversava la strada di corsa, mi sono girata ed ho visto che aveva il visto nascosto, non so se da un passamontagna o se indossasse una maschera. Mi è piombato addosso. Io ho cercato di resistere, voleva la mia borsa. Urlavo, ma a quell'ora la strada era deserta. Quando ho visto un'auto che si dirigeva nella mia direzione ho pensato che qualcuno mi avrebbe aiutato, invece, il veicolo si è fermato più avanti ed è sceso un complice che ha gridato di picchiarmi. A quel punto ho capito che mi avrebbe preso a botte e, quindi ho lasciato la borsa che conteneva l'incasso di oltre 3mila euro".

Ambiente e Territorio

Investito mentre attraversa la strada, muore 76enne

E' accaduto nella tarda mattinata in via Roma. Inutile la corsa in ospedale

Stava attraversando la strada proprio davanti al supermercato Emi, quando Domenico B. classe 1943, per cause che sono al vaglio dei rilievi della Polizia locale è stato investito da una Opel Corsa guidata da un giovane folignate che si è subito fermato per soccorrere l'anziano.

Cronaca

Graffia e smaschera lo scippatore che le strappa la collana, l'episodio in via Mameli

Ornella, 75 anni: 'Ho salvato la borsa e sono riuscita a non cadere a terra'

"Stavo pedalando quando, ad un tratto, mi sento afferrare da dietro: sono scesa dalla bici, lho buttata a terra e quando ho visto che la persona che mi aveva afferrato alle spalle aveva il passamontagna, mi si è stretto il cuore. Ma non mi sono persa danimo. Ho cercato di strapparglielo dal viso e sono riuscita a farlo parzialmente, lho pure graffiato sul volto, ma lui è stato più agile di me e, prima di scappare con la sua bici, è riuscito a strattonare dal collo la catenina. Ma la borsa sono riuscita a salvarla". A parlare e raccontare lo scippo, che la colluttazione ha trasformato in rapina impropria, è direttamente la signora Ornella.

Ambiente e Territorio

Nuovo raid alla scuola Santa Caterina, tanti danni e bottino inesistente

E' la quarta volta che l'istituto viene visitato dai ladri. La dirigente: 'Necessarie le telecamere'. Appello al sindaco

"E' la quarta volta che entrano nella scuola. Ora basta. Fra l'altro per non rubare pressochè nulla ma di fatto provocare danni ingenti sia per introdursi nell'edificio che nello scassinare le macchinette, fra l'altro vuote, e buttare tutto all'aria nel mio ufficio. Sono pronta a scrivere una lettera non solo al sindaco ma probabilmente anche al Prefetto. Qualcosa si deve pur fare. Le telecamere potrebbero essere uno dei rimedi per riuscire a prevenire tali atti".

Ambiente e Territorio

Neve, domani a Foligno chiusura per tutte le scuole

Ordinanza del sindaco dopo l'allerta arancione diramata dalla Regione

Domani, mercoledì 23 gennaio, a Foligno saranno chiuse tutte le scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado, per il rischio neve. Il provvedimento è stato adottato dal sindaco di Foligno, Nando Mismetti, con un'ordinanza.

pagina 1 di 67 [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] ... [ 67 ]
Sicaf
Vus Com