folignonline
Edizione del 23 Settembre 2017, ultimo aggiornamento alle 15:09:13
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
folignonline
Adcomm
cerca nel sito
Aldo Moretti S.r.l.
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Valle di Fiordimonte
Primi d'Italia

Condividi l'articolo:


Cronaca, 06 Maggio 2017 alle 14:14:16

Furti nel supermercati, nei guai coppia di fidanzati

Rubavano bottiglie di supercalcolici e distraevano la cassiera per rubare anche i soldi nell'altra cassa

I Carabinieri della Stazione di Spello hanno dato esecuzione alla misura cautelare dell'obbligo di dimora nei confronti di una coppia di fidanzati di Foligno rispettivamente di 30 e 24 anni, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso ai danni di un supermercato.


Con il provvedimento custodiale emesso dal Tribunale di Spoleto - Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, i due indagati sono stati sottoposti all'obbligo di dimora nel comune di Foligno con la prescrizione di non uscire di casa dalle ore 20:00 alle ore 09:00.


I soggetti sono stati identificati quali autori di diversi furti commessi con il medesimo modus operandi ai danni di alcuni supermercati della Provincia di Perugia ed in particolare di Spello. I due, dopo un preliminare giro di ricognizione all'interno del supermercato, hanno individuato le bottiglie di super alcolici da trafugare e le hanno occultate sotto il giacchetto dell'uomo.


Quindi la donna si è avvicinata alle casse per pagare un'altra bottiglia utilizzando una carta postepay non funzionante, in modo tale da indurre il cassiere a ripetere più volte la procedura di pagamento, giusto il tempo necessario per consentire all'uomo di impossessarsi del denaro contenuto nella cassa adiacente, temporaneamente rimasta incustodita.


Il sistema era così rodato che i due ragazzi lo avevano messo in pratica anche in altri supermercati della zona approfittando del fatto di non essere conosciuti dagli esercenti


. I Carabinieri sono giunti alla loro identificazione grazie alle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza installati nei supermercati e, soprattutto, grazie alla conoscenza del territorio, che ha consentito di identificare i due criminali ed assicurarli alla giustizia.


Entrambi risponderanno del reato di furto aggravato in concorso.


 


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Aldo Moretti S.r.l.
Maison del Celiaco
Primi d'Italia
Sicaf
Principe
Vus Com