folignonline
Edizione del 10 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 19:02:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
folignonline
Punto Salute Foligno
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Valle di Fiordimonte

Condividi l'articolo:


Eventi, 01 Agosto 2017 alle 21:11:24

Celtic Festival, a Montelago tre giorni per la rinascita

A Taverne di Serravalle di Chienti protagonista la musica: tanti i concerti e gli eventi

Vibra l'Arpa della Rinascita ed è Montelago Celtic Festival. Il 3, 4 e 5 agosto, a Taverne di Serravalle di Chienti (Mc), un gigantesco monumento segna la direzione della XV edizione della Festa Fantastica della Terra di Mezzo, stella cometa per i pellegrini celtic style - Fate, Elfi, Druidi - del Pianeta, in viaggio verso la Città fatata. Scenari fantastici. 
Montelago 2017 vuole essere, prima di tutto, un "epicentro" culturale, un'ode a tutti quelli che, seppure colpiti dal terremoto, hanno deciso di resistere; un punto di riferimento per raccogliere le energie ancora pulsanti e tornare a parlare di montagna come rinascita e possibilità, lavorando insieme perché l'anima di quei territori non venga dispersa.


Tre giorni e tre notti di musica, protagonista della manifestazione, con una line-up che celebra Montelago come laboratorio musicale europeo, luogo di incontro, terra di scambio dove nascono le grandi produzioni, come quella che coinvolge i The Sidh, formazione italiana, sul palco con le ballerine irlandesi del gruppo Innova e con i piper italiani e scozzesi, o quella degli austriaci Celtica Pipes Rock, che realizzeranno un concerto e un film insieme all'Unione Corale Senese Ettore Bastianini, o ancora i tre concerti made in Scozia - Treacherous Orchestra, Ross Ainslie and Ali Hutton, Dosca - nati dalla collaborazione con il Festival Celtic Connections di Glasgow, per culminare con i super olandesi Omnia - unica data italiana - che hanno fatto la storia mondiale del Pagan Folk.


Questo e molto altro in una maratona live che ospita il 3° European Celtic Contest, concorso per nuove proposte creative del panorama folk europeo, e conferma numeri da capogiro: 18 band, 24 concerti ufficiali, 3 palchi - Main Stage, Mortimer Pub e, novità 2017, Arpa Gazebo per concerti d'arpa senza orario e a stretto contatto con il pubblico.


Dalla musica alla cultura per un viaggio fin nelle viscere dell'universo druidico e oltre.
Conferenze, approfondimenti culturali, iniziative solidali, focus sulla rivitalizzazione del cratere, dibattiti e le ormai celebri lezioni/spettacolo a cura del "Frodo" prof.


nazionale Cesare Catà, in compagnia quest'anno di Odisseo, Leopardi, Kafka e Jane Austen.
E ancora: stage, master class, corsi di scrittura fantasy, laboratori artigianali, rievocazione, matrimoni druidici, sport, giochi e innumerevoli attività outdoor in mezzo alla natura.


Fucina di relax e divertimento contro ogni frenesia e anti-noia, il Festival è sempre più di tutti e per tutti, eco-sostenibile e con molteplici servizi dedicati ai partecipanti, come il Family Village o lo spazio pensato per i biker e le loro moto. Da non perdere il mercato d'artigianato celtico e medievale e le specialità eno-gastronomiche a cura del Mortimer Pub e delle Pro Loco locali, anche cruelty free. Attenzione alla salute e alla sicurezza grazie a Stammibene, dell'Unità operativa dipendenze patologiche dell'Asur Macerata, e ai presidi medico-sanitari h24 con almeno una decina di organizzazioni coinvolte.


Montelago Celtic Festival è un evento firmato Arte Nomade e organizzato in collaborazione con Regione Marche, Provincia di Macerata, Comune di Serravalle di Chienti (Mc), Cosmari, Protezione Civile della Regione Marche, Università di Macerata, e con il patrocino di Ambasciata d'Irlanda in Italia, Federazione Italiana Rugby e Legambiente.


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Maison del Celiaco
Principe
Vus Com
Gabetti Immobiliare