folignonline
Edizione del 10 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 19:02:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
Adcomm
folignonline
Punto Salute Foligno
cerca nel sito
Valle di Fiordimonte
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Condividi l'articolo:


Sport, 06 Agosto 2017 alle 18:27:45

Foligno calcio, prima amichevole con Massa Martana

Primo test per i Falchetti allo stadio Blasone. E' finita con un pareggio [Fotogallery]

Prima uscita stagionale decisamente convincente per il nuovo Foligno Calcio: gli uomini di Antonio Armillei terminano la loro settimana iniziale di preparazione con un 1-1 al "Blasone" contro il Massa Martana, squadra che milita in Eccellenza regionale.


Risultato forse anche un po' stretto viste le due traverse colpite, il rigore sbagliato e alcune interessanti palle gol nel finale. Prima dell'inizio della partita premiato l'ex tecnico del Foligno Luciano Marini (adesso allenatore proprio dei rosso-blù massetani), uno degli artefici della scalata dei Falchi fino ai professionisti all'inizio del Duemila, con una targa: "Al mister Luciano Marini, condottiero di tante battaglie su questo campo; amico del Foligno Calcio, bandiera dei tifosi e della città intera; da te siamo partiti e da te ripartiamo. Grazie per quanto ci hai dato". 


LA PARTITA - Ritmi molto bassi in avvio, come prevedibile visto il periodo di preparazione. Il primo tiro della partita porta la firma di Gjinaj che ruba palla sulla trequarti defilato a sinistra e prova a sorprendere da fuori Squadroni, ma senza esito (8'). Subito dopo è il Massa Martana a farsi vivo con un rasoterra di De Santis che muore sul fondo (9'). Il Foligno si mette in mostra con delle belle manovre, sintomo che l'idea di gioco già c'è e che ovviamente va ancora approfondita. Al 20' ghiotta opportunità per i bianco-azzurri: Nicola Cascianelli ruba palla e parte in contropiede, ma una volta in area perde l'attimo per il tiro e l'azione, potenzialmente interessantissima, sfuma. Di contro, dalla parte opposta, il Massa Martana trova invece il vantaggio: Marco Angeli è nei 18 metri decentrato sulla sinistra e tenta il tiro; una deviazione fa impennare il pallone e lo rende impossibile da parare per Stoppini (0-1). Il Foligno reagisce al 27' con una stupenda azione di prima in verticale: Braccalenti per Gjinaj che con il tacco libera Cavitolo al sinistro da fuori, ma la traversa nega clamorosamente il pareggio.


Al 28' Interruzione della partita causata da un black-out all'impianto di illuminazione: lo stop dura 13'. Si ricomincia e al 34' da annotare un calcio di rigore per il Foligno: Agostini viene atterrato da Filippo Cascianelli. Dal dischetto Braccalenti spara però alto scheggiando la traversa (35'). L'ex Sansepolcro si rifà subito, inserendosi su un errato retropassaggio della difesa massetana; Squadroni dribblato e pari 1-1 servito (36'). Termina così il primo tempo.


In avvio di ripresa Foligno con dieci/undicesimi differenti rispetto ai primi 45' e pieno zeppo di giovani. Massa pericoloso al 9' con una velenosa girata dal limite di Mbodojo che Stoppini disinnesca in tuffo; il portiere folignate è attento anche a smanacciare il forte calcio piazzato di Bagnato (13'). Il Foligno non ci sta e al 15' sbatte ancora contro la traversa: insistita azione di Iachettini che dalla destra trova al centro Salvucci che stoppa e scaglia il destro, che però colpisce il legno della porta di Tamburini e finisce fuori.


Anche nella ripresa è un buon Foligno che cerca sempre di giocare il pallone e di trovare il gol vittoria, che sarebbe anche meritato. Nel finale due ottime chances: Iachettini (43'), ricevuta palla da Gentili, riesce a girarsi ma il sinistro da ottima posizione non prende il giro sperato. Al 90' esatto, invece, Scarabottini è lanciato splendidamente in area, ma Tamburini gli si oppone alla grande e salva il pareggio. Poco importa il risultato, il Foligno alla prima è piaciuto.


Di seguito le dichiarazioni dei due allenatori:
Luciano Marini (all. Massa Martana): «Sono rimasto sorpreso per l'accoglienza che mi è stata riservata. Ringrazio la nuova Società, il pubblico e la città. Stasera ho rivisto tanti amici, tra cui anche Pino Feliciotti (dg del Foligno, ndr.). Faccio un grande in bocca al lupo al nuovo Foligno. Ho visto una squadra ben messa in campo, equilibrata. Ho sensazioni positive per il campionato dei Falchi».
Antonio Armillei (all. Foligno): «Ricevere i complimenti di Luciano Marini è una cosa bellissima. Qui a Foligno ha fatto la storia. Mi auguro che le sue siano parole di buon auspicio. Queste sono le classiche partite di inizio stagione. Incontravamo una squadra di Eccellenza ed allenata molto bene. Nel primo tempo meglio loro, noi qualcosina in più nella ripresa. Sono gare che ci servono per prepararci al meglio per la stagione. Sono soddisfatto di questa prima settimana di lavoro».


FOLIGNO pt: Stoppini, Ziarelli, Montanari, Biviglia, Petterini, Acciarresi, Gjinaj, Agostini, Braccalenti, Cavitolo, N. Cascianelli.
FOLIGNO st: Stoppini (35' Meniconi), Bocciolini, Bucciarelli, Baldoni, Federiconi, Salvucci, Toma, Giabbecucci, Scarabottini, Iachettini, Gentili.
All.: Armillei.
MASSA MARTANA: Squadroni (1' st Tamburini), F. Cascianelli (1' st Alabastri), Serra (16' st Benedetti), Bertoldi, Ingiosi, Bagnato (16' st Scassini), M. Angeli (21' st Ouch), De Santis (33' st El Bouhali), Manni (1' st Mbodojo), Rocchi, A. Angeli (1' st Nuzzo Kidane).
All.: Marini.
ARBITRO: Panico di Foligno.
MARCATORI: 21' pt M. Angeli (MM), 36' pt Braccalenti (F).
NOTE: partita sospesa al 28' pt per 13' a causa di un problema all'illuminazione. Al 35' pt Braccalenti (F) sbaglia un calcio di rigore.


 


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case

FOTOGALLERY

partita foligno
partita foligno
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Maison del Celiaco
Gabetti Immobiliare
Sicaf
Principe
Vus Com