folignonline
Edizione del 10 Dicembre 2017, ultimo aggiornamento alle 19:02:08
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
folignonline
Adcomm
cerca nel sito
Valle di Fiordimonte
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Condividi l'articolo:


Eventi, 30 Novembre 2017 alle 21:22:05

La scienza incontra il Natale seguendo la cometa

Evento promosso daConfesercenti e Laboratorio di Scienze sperimentali

A Foligno la tradizione del Natale si prepara ad incontrare la scienza. E lo fa grazie alla preziosa collaborazione tra due importanti realtà cittadine come il Laboratorio di Scienze Sperimentali e Confesercenti che, insieme, hanno dato vita all'evento "Seguendo la stella. La scienza racconta il Natale".


L'appuntamento, che vede anche la partecipazione del Comune di Foligno e dell'Associazione astronomica Antares, è da giovedì 14 a sabato 16 dicembre nel centro storico cittadino. I dettagli dell'evento sono stati illustrati giovedì 30 novembre a Palazzo Comunale, a Foligno, dalla presidente territoriale di Confesercenti, Cristiana Mariani, e dal direttore del Laboratorio di Scienze Sperimentali, Pierluigi Mingarelli. Ad intervenire all'incontro anche il presidente del Laboratorio di Scienze Sperimentali, Maurizio Renzini, il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, gli assessori comunali alla cultura ed al turismo, Rita Barbetti e Giovanni Patriarchi, e l'astrofilo Arnaldo Duranti dell'Associazione Antares.


"E' un progetto a cui tengo tantissimo - ha dichiarato Cristiana Mariani di Confesercenti - perché unisce la tradizione del Natale alla nostra religione ma anche la scienza. L'idea è nata immaginando che i Magi partissero dalla città della scienza, che noi riconosciamo in Foligno, e da lì si muovessero verso Betlemme seguendo, appunto, la scienza. A questo proposito dobbiamo anche ringraziare l'Ente Giostra della Quintana, che ci ha concesso l'utilizzo degli abiti da far indossare ai nostri Magi".


"Il nostro contributo - ha detto il direttore della struttura di via Isolabella, Pierluigi Mingarelli - è quello di aggiungere valutazioni scientificamente provate a quanto avvenuto. Lo faremo coinvolgendo l'astrofisico Massimo Mazzoni dell'Osservatorio di Arcetri, che spiegherà cos'è una cometa e se ce ne sia stata effettivamente una nel periodo in cui è nato Gesù. A questo primo momento di approfondimento, ne farà poi seguito un altro, più descrittivo, curato da Arnaldo Duranti, sulle possibili spiegazioni circa la stella che ha guidato i Magi ma anche sulle stesse date che si riferiscono al Natale".


L'iniziativa "Seguendo la stella. La scienza racconta il Natale" prenderà il via giovedì 14 dicembre, alle 16.30 allo Spazio Zut, con la conferenza dell'astrofisico Massimo Mazzoni dal titolo "I Magi e la stella d'Oriente".


Poi si proseguirà venerdì 15 dicembre, alle 16.30, con lo spettacolo a cavallo "I magi partono dalla città delle scienze seguendo la stella" in programma in piazza della Repubblica e, a seguire, alle 17 la Sala Fittaioli di Palazzo Comunale farà da sfondo alla conferenza e proiezione guidata da Arnaldo Duranti "Una stella ‘nova' per Gesù?".


Si tratterà, però, solo della prima parte dell'incontro. Un secondo momento di approfondimento con tanto di osservazione del planetario si terrà sabato, alle 21, nella sede del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, in via Isolabella. La seconda parte dell'incontro "Una stella ‘nova' per Gesù? sarà a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria (tel. 0742.342598).


Come detto, nel corso della conferenza stampa, ad intervenire è stato anche il presidente del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, Maurizio Renzini, che ha sottolineato come l'evento rappresenti un momento di preparazione in vista della prossima Festa di Scienza e Filosofia.


Al Laboratorio di Scienze Sperimentali ed a Confesercenti sono andati inoltre i ringraziamenti dell'amministrazione comunale folignate. "Auspichiamo un Natale che non sia solo consumismo - hanno detto all'unisono il sindaco Mismetti e l'assessore Patriarchi - e questa iniziativa punta a recuperare valori e riflessioni su quello che è il vero significato di questa festività". "


Il tentativo riuscito di Confesercenti di mettere insieme più realtà - ha concluso il vicesindaco ed assessore Barbetti - è il messaggio d'amore e condivisione per eccellenza, soprattutto a Natale".


 


 


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Principe
Maison del Celiaco
Vus Com
Gabetti Immobiliare