folignonline
Edizione del 17 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:38:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 04 Febbraio 2018 alle 15:09:08

Bevagna rende omaggio al piccolo Marco, proclamato lutto cittadino. Appello del sindaco

Domani, lunedi' dalle 16 alle 17.30 il paese si ferma per il bimbo morto nel sonno. Funerali nella chiesa di San Michele Arcangelo.

L'intero comune di Bevagna si ferma in concomotanza con i funerali del piccolo Marco, 9 anni, morto nel sonno giovedì notte. Il sindacoi Falsacappa ha proclamato lutto cittadino in concomitanza con i fiuneraloi che si svolgeranno domani, lunedì 5 febbraio, alle 16, nella chiesa di San Michele Arcangelo (nella foto).


Il sindaco Annarita Falsacappa, interpretando il sentimento di dolore e sconforto di tutta la cittadinanza, ha proclamato il lutto cittadino dalle ore 16,00 alle ore 17,30 di lunedì 5 febbraio, in concomitanza con lo svolgimento della celebrazione funebre nella chiesa di San Michele Arcangelo.


"La tragica notizia ha destato particolare commozione nella comunità. In segno di lutto le bandiere poste nella sede comunale e negli altri uffici pubblici del territorio comunale verranno esposte a mezz'asta - è scritto nell'ordinanza  del sindaco -  È fatto inoltre divieto di svolgere qualunque attività ludica o ricreativa e la pratica di comportamenti che contrastino con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano".


"Il sindaco esorta le istituzioni (ad eccezione dei servizi indispensabili), le attività commerciali, economiche e produttive ad esprimere la loro partecipazione al lutto cittadino mediante la sospensione delle attività, in segno di raccoglimento e rispetto. L'invito poi,  - si legge nell'ordinanza trasmessa a tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali e sportive  - a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune ed adottare comportamenti conformi al comune sentimento della città". 


 Il piccolo Marco, ricordiamo, era stato trovato esanime venerdì  alle 7 quando i genitori  erano andati a svegliarlo per andare a scuola. Inutile la corsa dell'autombulanza all'ospedale: per il piccolo non c'è stato nulla da fare. 


Sarà l'autopsia a spiegare il motivo di questo arresto cardio circolatorio del piccolo che giocava a calcio nella squadra locale dei pulcini. Il bimbo aveva parteciapto agli allenamento il giorno precedente del decesso, poi aveva cenato e,quindi, era andato a dormire senza manifestare alcun malessere. poi la tragica scoperta il mattino successivo da parte dei genitori.


Il sindaco Annarita Falsacappa aveva subito, appena accaduta la tragedia, manifestato il suo dolore anche tramite il suo profilo di facebook.


"Perché succede? Che senso ha? - aveva scritto -  Ognuno si dà la sua risposta ma rimane quel peso allo stomaco e quel senso di fragilità umana e di impotenza, che, se puoi, sfoghi in un mare di lacrime ma non riesci a consolarti. Nel nostro cuore ci sono Sabrina e Daniele, i nonni, gli zii, i parenti, gli amici. Bevagna è anche questo: la capacità di esprimere la vicinanza nei confronti dei propri concittadini che sono sottoposti ad un dolore, in questo caso, immenso, incontenibile, inesprimibile. Otto anni rappresentano il sogno, la voglia di vivere, di giocare. Il contrasto con la morte è così forte ed evidente, che si rifugge da questa idea contro natura. Eppure può accadere. È accaduto ad una famiglia della nostra comunità, una famiglia cara, che mi sento di stringere forte a nome di tutti".


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Vus Com
Principe