folignonline
Edizione del 20 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 23:35:35
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 18 Febbraio 2018 alle 16:30:42

Via dei Trinci, commercianti e residenti infuriati per il cambio di viabilita'

I sensi unici e i divieti di transito hanno causato il crollo degli incassi e disorientato gli abitanti e gli automobilisti Chiesto un incontro con il Comune

Chiederanno domani, lunedì 19 febbraio un incontro al Comune per chiedere una soluzione dopo la rivoluzione viabilità nella zona di via dei Trinci. Commercianti infuriati e demoralizzati, ma anche gli stessi residenti per una sperimentazione che è partita alla chetichella e che ha causato, soprattutto in questi primi giorni, smarrimento e disagi fra gli automobilisti di passaggio e fra chi percorre costantemente quella strada.


I commercianti della zona appena avevano saputo delle modifiche alla viabilità che il Comune intendeva effettuare, tramite una lettera, avevano chiesto un incontro ed attendevano quindi, la convocazione. Invece niente. Poi è arrivata la segnaletica verticale e quindi quella orizzontale e poi le transenne con i segnali dei divieti. E con essi la circolazione è subito cambiata e con essa gli incassi. Per molti dei commercianti questa viabilità ha rappresentato quasi un azzeramento degli scontrini nelle prime giornate.


Da qui la richiesta immediata di un incontro con l'Amministrazione per riuscire a capire quale soluzione adottare altrimenti, come hanno spiegato i commercianti da qui e un mese il Comune vedrà chiudere diverse attività.


Ora via dei Trinci si percorre in uscita e non si ha più la possibilità di entrarvi dalla superstrada e la contestazione che ulteriormente fanno i commercianti riguarda l'assenza di una segnaletica ad hoc che indichi oltre al divieto di transito l'alternativa se uno volesse percorrere via dei Trinci per potersi recare alle attività commerciali ed anche per andare a prendere i figli a scuola se si arriva dalla superstrada.


Ecco la nuova viabilità.


Viabilità variata secondo le ordinanze del 13/10/2017, del 16/11/2017 e del 14/02/2018. Divieto di accesso in Via dei Trinci all'intersezione con Via G. B. Cruciani per chi circola in Via dei Trinci direzione Via Romana Vecchia - Via Subasio; divieto di accesso in Via Tignosi all'intersezione con Via dei Trinci per chi circola in quest'ultima; divieto di accesso in Via Tignosi intersezione con Via Orfini per chi esce dal parcheggio pubblico di Via Tignosi; divieto di accesso in Via Subasio all'altezza del civico 47 per chi circola su quest'ultima in direzione Via Mameli Via dei Trinci; divieto di accesso in Via Mameli intersezione con Via degli Anastasi, per chi circola su Via Mameli. Obbligo di svolta a destra all'intersezione tra Via Tignosi - Via dei Trinci, per chi transita su Via Tignosi; obbligo di svolta a destra all'uscita dal parcheggio pubblico di Via Tignosi; obbligo di svolta a destra all'intersezione tra Via Federico Flavio Via dei Trinci, per chi transita su Via F. Flavio; obbligo di proseguire dritto ai mezzi di massa superiore ai 35 quintali in Via dei Trinci, dopo l'intersezione con Via delle Crocerossine; divieto di sosta in Via dei Trinci lato destro, dopo l'intersezione con le seguenti Vie: Via Mameli, Via Girolami, Via Polidoro di B., Via B. di Tommasi, Via Corraduccio e Via Tommasuccio, fino al civico 87; divieto di sosta in Via dei Trinci lato sinistro, dopo l'intersezione con le seguenti vie: Via Barbati, Via F. Flavio, Via Tommasuccio e Via delle Crocerossine.


 

Scheggino - La Voce della Terra
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Ristorante al Palazzaccio
Marco Post