folignonline
Edizione del 10 Ottobre 2019, ultimo aggiornamento alle 20:30:23
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 23 Febbraio 2018 alle 21:35:27

Serendipity, attesa per il francese Bambounou e la cilena Paula Tape

Due artisti internazionali per 'Push forward'. A supporto Giesse, Narco Ragni e Dj Soch

Due artisti internazionali sono attesi il 24 febbraio per ‘Push forward', il sabato del Serendipity: in Play room, la sala principale del club, il francese Bambounou, e in Rec room la cilena Paula Tape. A supporto degli ospiti, lo staff di resident del Serendipity: Giesse e Marco Ragni in Play room e Dj Soch in Rec room.


Bambounou Dopo averlo applaudito in chiusura al Dancity Festival 2014 e sul palco del Serendipity nel 2015, Jéremy Guindo-Zegiestowski aka Bambounou torna nella Play room del club folignate per ipnotizzare il pubblico con il suo carisma e il suo inconfondibile sound, ispirato alle scene di Chicago, Detroit e Londra.


Bambounou ha all'attivo numerose produzioni, dagli album ‘Orbiting' e ‘Centrum' ai numerosi EP, e molteplici collaborazioni, tra cui quella con l'amico e collega French Fries, uno degli artefici dell'etichetta ClekClekBoom. Una grande predilezione per la sperimentazione, attraverso differenti richiami stilistici, caratterizza ogni sua uscita e ogni suo set, in cui sonorità techno, house ed electro disegnano un percorso di grande impatto sul dancefloor.


Paula Tape è un'artista ispirata dalla curiosità verso tutte le arti, ma la sua passione più forte rimane sicuramente la musica. Un carburante che alimenta la sua continua ricerca e la spinge a viaggiare, allontanandosi dal suo paese natale e da Santiago de Chile, dove è cresciuta prima come batterista in alcune band metal e indie-electro, poi come dj mentre studiava per laurearsi in fashion design. Approdata nel "vecchio mondo" europeo, vivendo tra Barcellona e Milano, si è dedicata a tempo pieno alla sua passione primaria, continuando l'esplorazione del suono house e seguendo la sua inclinazione naturale per le atmosfere jazzy e italo-disco, nonché aprendosi a nuove influenze più sperimentali.


La ricerca, l'eclettismo e soprattutto l'attenzione per la componente percussiva dei pezzi hanno plasmato il suo stile e rappresentano i tratti distintivi dei suoi set.


 


 

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante al Palazzaccio
Axis Italy
Marco Post
Sicaf