folignonline
Edizione del 20 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 23:35:35
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Foligno - Eventi, 22 Settembre 2015 alle 20:39:36

I Bastian Contrario a Foligno, dal palco del Primo Maggio a Formato Ridotto Live

Novita' all'orizzonte per il format di eventi segreti tutto folignate

Dal palco romano del concertone del Primo Maggio a un secret concert nel centro storico di Foligno per una platea ristretta. Il passo non è così improbabile come si possa pensare, infatti si è realizzato. La scorsa domenica, 20 settembre, il format di eventi segreti Formato Ridotto Live ha ospitato i BASTIAN


 CONTRARIO, duo musicale di Aversa o, per dirlo con parole loro, una two men band composta da Fausto Tarantino e Salvatore Prezioso. Giovani talenti - scoperti dal produttore Gianni Maroccolo (cofondatore dei Litfiba) - con la capacità di coprire, da soli, un'incredibile quantità e varietà di strumenti musicali, restituendo un live vigoroso e corposo, da grande formazione. L'evento ha segnato la chiusura del festival del fatto a mano Week Hand e si è tenuto eccezionalmente al Multiverso Foligno Coworking. Ma i prossimi eventi di Formato Ridotto Live torneranno presto nelle case, come vuole la tradizione. Con l'appuntamento di domenica 20 settembre, Formato Ridotto Live ha inaugurato la stagione 2015/2016 degli eventi segreti in Umbria. È stato un evento potente, a testimoniare che il format di eventi segreti è pronto a tornare con una nuova carica. Il concerto dei BASTIAN CONTRARIO è stato accolto dal pubblico come uno degli spettacoli migliori del format. Il progetto dei BASTIAN CONTRARIO nasce durante un lungo viaggio nell'Europa del Nord. "Come spesso accade nei grandi viaggi" - raccontano gli artisti - "la strada che scorre fuori muove qualcosa dentro, da qui sono scaturiti sogni che poi sono diventati speranze, progetti ed infine canzoni racchiuse in un disco".A un anno e mezzo di distanza dal primo secret concert a Foligno, il format di eventi segreti dell'Umbria dà il via a una nuova programmazione, dopo la pausa estiva, tra conferme e molte novità. Ecco alcune anticipazioni.


Passata la data speciale di settembre, a ottobre Formato Ridotto Live torna al suo format originale, continuando a proporre eventi segreti per un pubblico ristretto in case private sconosciute, che vengono svelate ai partecipanti all'ultimo momento, così come il tipo di spettacolo in programma. Da ottobre 2015 in poi, gli appuntamenti di Formato Ridotto Live si alterneranno ad altre iniziative ideate e prodotte dai membri del team (Luca Retti, Jessica Hardt, Cecilia Cairoli, Nicola Papapietro, Giacomo Innocenzi, Marica Remoli). Proprio in questi mesi, infatti, la squadra tutta folignate under 35 ha costituito la società Argilla Eventi e Comunicazione con l'obiettivo di creare nuovi eventi per il pubblico umbro e non solo (parallelamente alla realizzazione di eventi su commissione). I giovani organizzatori di eventi sono al lavoro per preparare nuovi format. L'arte e la cultura in tutte le possibili declinazioni saranno sempre al centro della produzione di Formato Ridotto Live/Argilla: si continuerà a dare spazio ai migliori artisti emergenti italiani e ai performer di nicchia, ma non mancheranno proposte culturali note al grande pubblico, "chicche" potrebbero arrivare molto presto.


"A piccoli passi e con eventi di dimensioni ridotte, vogliamo continuare a proporre in Umbria delle iniziative vocate a restituire alla cultura una dimensione umana e concentrata il più possibile sulla qualità della proposta artistica" - dicono gli organizzatori - "Allo stesso tempo, questa formula non può prescindere dal contributo delle imprese locali che producono o distribuiscono prodotti di eccellenza, i quali da sempre trovano spazio e largo apprezzamento all'interno dei nostri eventi. Per quanto riguarda le iniziative 'extra' rispetto a Formato Ridotto Live, spettacolo, cultura, valorizzazione delle imprese e del territorio sono una priorità" - proseguono gli organizzatori - "Ci stiamo preparando per sperimentare format diversi, non escludiamo alcuna possibilità né proposte che, speriamo, potrebbero arrivare da altri soggetti (come nel caso della collaborazione con Week Hand e Multiverso Coworking Foligno). Nelle prossime settimane" - concludono - "tutti i progetti a cui stiamo lavorando prenderanno forma e li sveleremo uno a uno".


 

Azienda Modena
Scheggino - La Voce della Terra


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Marco Post
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf