folignonline
Edizione del 13 Settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 14:45:44
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Foligno - Eventi, 28 Settembre 2015 alle 10:01:46

Gran successo al Festival del Cinema di Spello per la prima...anteprima!

Un vero successo, quello che è da considerare come il primo di una lunga serie di eventi in vista della V edizione del Festival del Cinema Città di Spello ed I Borghi Umbri Rassegna Concorso " Le Professioni del Cinema " in programma dal 27 febbraio al 6 marzo 2016 nella città dell'infiorata. Ieri infatti, presso il


 Teatro Subasio di Spello, l'organizzazione del Festival spellano ha firmato la prima anteprima della manifestazione (altre sono previste per novembre e dicembre), ospitando la presentazione di due libri del critico cinematografico Fabio Melelli, "L'Umbria nel Cinema tra demonio e santità" della Gramma Editore e "Bologna, il cinema sotto i portici", edito da Morlacchi Editore e scritto in tandem con Francesco Rondolini. Un'anteprima sviluppata come un vero e proprio talk show con la brava e competente Simona Fiordi che ha intervistato gli ospiti, ovvero lo scrittore Fabio Melelli, Francesco Rondolini, Luciano Bernasconi, autore della copertina del libro su Bologna, e due personaggi noti del panorama cinematografico umbro come l'attore showman Alfiero Toppetti, che ha lavorato tra gli altri al fianco di Raffaella Carrà e con il regista Pupi Avati, ed il caratterista Albano Bufalini, che ha lavorato con registi quali Carlo Vanzina, Dino Risi ed altri ancora e che porteranno la loro testimonianza nell'esperienza cinematografica.


Ha introdotto il pomeriggio cinematografico Donatella Cocchini, presidente del Festival: "Questo è solo uno dei tanti appuntamenti che faranno da prologo alla quinta edizione del Festival che anche quest'anno cercheremo di rendere accattivante ed interessante con un parterre ospiti di prim'ordine e la presenza di film di altissimo profilo. Tra le iniziative prossime anche l'inserimento di itinerari turistici a tema cinematografico nel sito del festival del cinema." Poi sul palco ecco i protagonisti del pomeriggio spellano: Fabio Melelli, Francesco Rondolini, Luciano Bernasconi, Alfiero Toppetti, Albano Bufalini pronti per l'intervista di Simona Fiordi. "Dall'Album di Alberto Fortis - ha detto Melelli - L'Umbria è stata da un lato location dei film su San Francesco, ad esempio il poverello di Assisi del cinema muto. Dall'altro lato l'Umbria è stata protagonista di film boccacceschi, tra i più emblematici 'la professoressa di lingue', o anche negli anni 70 a Spoleto venne realizzato 'L'Etrusco Uccide ancora. Dove ho trovato le info per le recensioni? Durante gli incontri coi professionisti del cinema. Non è scontato capire immediatamente il film. Ad esempio la cascata delle Marmore si vede in molti film degli anni 50/60/70, ma viene mixata con altre cascatelle di Monte Gelato, nei pressi di Roma, a creare una sorta di geografia immaginaria. Profondo Rosso di Dario Argento è stato girato in Umbria, la scena del funerale della medium è girato nel cimitero monumentale di Perugia!"


Simona Fiordi poi vira su Francesco Rondolini, musicista a Bologna, laureando in cinema delle produzioni all'uni di Bologna.
"A Bologna a fine anni 70 si gira ad esempio la Polizia Sconfitta, un poliziesco interamente girato tra i vicoli della città. Sono stati censiti 144 film a Bologna. L'intervista che più mi ha colpito? Quella ad Andrea Roncato, che ci ha raccontato molti aneddoti interessanti, ma anche a Serena Grandi."


Un pomeriggio non solo di approfondimento cinematografico, ma anche si simpatia vista anche la presenza di Toppetti che ha sviluppato un momento di "Toppettango" insieme a Simona Fiordi, e poi poesia e risate come Albano Bufalini.


Alla serata hanno preso parte il presidente del Consiglio Regionale Donatella Porzi, il sindaco di Spello Moreno Landrini, il vice sindaco Giamprimo Narcisi e l'assessore Irene Falcinelli, nonché graditissima la presenza del maestro Federico Savina, venuto appositamente da Roma per l'occasione..


 


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Agriturismo Posto del Sole
Axis Italy