folignonline
Edizione del 15 Luglio 2018, ultimo aggiornamento alle 21:06:49
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 19 Giugno 2018 alle 17:33:17

Giornata del rifugiato fra musica e balli

Si svolgera' agli Orti Orfini. Ci sara' l'esibizione dei richiedenti asilo che hanno frequentato corsi gratuiti di percussioni

Si chiama "Musica al parco", l'evento organizzato a Foligno venerdì 22 giugno agli Orti Orfini (dalle 18,30 alle 23) in occasione della giornata mondiale del rifugiato. E promosso dal progetto Sprar del Comune di Foligno in collaborazione con la scuola comunale di musica. Si esibiranno i richiedenti asilo e i titolari di protezione internazionale che hanno frequentato corsi di percussioni e di canto corale. L'evento è aperto a tutta la cittadinanza. 


L'iniziativa è stata presentata stamani in Comune.
Alessandro Broccatelli, gestore del progetto Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati) del Comune di Foligno ha sottolineato che "ci sarà anche un momento conviviale per far venir meno le differenze con la possibilità di ascoltare le loro storie".


L'assessore alle politiche sociali, Maura Franquillo, ha parlato di "un'idea condivisa per aprire alla conoscenza e per squarciare i muri della diffidenza. Si vuole così far conoscere da vicino un progetto umano per il riscatto dalla sofferenza e dalla precarietà più becera".


Mirko Speziali (scuola di musica) ha ricordato che i richiedenti asilo hanno frequentato corsi gratuiti di percussioni (una ventina) e di canto corale (7/8).


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Vus Com
Sicaf
Principe