folignonline
Edizione del 25 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 09:51:59
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Sport, 01 Luglio 2018 alle 18:23:37

Grandi e piccini alla Festa dello Sport

Organizzata dal Comune e dal Csi: societa' in vetrina [Fotogallery]

Le piazze del centro storico di Foligno hanno ospitato le e sibizioni e le  prove delle varie discipline sportive in occasione della festa dello sport organizzata dal Comune di Foligno in in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, Comitato di Foligno, coinvolgendo le società sportive del territorio, in tutto 34, che hanno contribuito al raggiungimento del titolo di "Città Europea dello Sport 2018".


Le esibizioni si sono svolte per: atletica e ciclismo a piazza San Domenico; tennis tavolo, animazione Csi, esibizione danza, illustrazione attività Nautilus a Largo Carducci; torneo di calcio tra bambini, oltre ai gonfiabili Decathlon a Piazza Matteotti sotto; pallavolo, con partite tra bambine, e rugby, con prove di lanci e prese a Piazza Matteotti sopra; scherma, con esibizione e piccolo torneo e animazione della cooperativa Ariel, in piazza del Grano; esibizioni di boxe, esibizioni di arti marziali e prove di alcune specialità di atletica a Piazza Garibaldi; basket con prove di tiro e calcetto con partite tra bambini all'impianto di calcetto in via Marconi; tennis, con prove di tiro e esibizione di ginnastica ritmica ed artistica in piazza della Repubblica.


Poi alle 19, in Piazza della Repubblica, è stato organizzato un saggio dalla Società Sportiva Ginnastica Ritmica Fulginium ed una esibizione di ginnastica artistica dell'A.S.D. Ginnastica Artistica Foligno.



Presenti l'assessore regionale Luca Barberini, la Presidente del Consiglio Regionale, Donatella Porzi, il consigliere incaricato per lo sport Enrico Tortolini, il Presidente Regionale del Coni, Domenico Ignozza, oltre al sindaco Nando Mismetti. Ha presentato esibizione e premiazione Ambra Cenci che ha fatto un escursus sullo sport a Foligno.
"Ringrazio tutti di essere qui a festeggiare con la loro presenza la magnifica la città europea dello sport  - ha detto il presidente regionale del Coni, Domenico Ignozza - grazie all'Amministrazione, grazie ai nostri governanti. Avere la possibilità di festeggiare due città europee dello sport in una regione che tutti definiscono piccola mi sembra che sia una grande cosa, ed allora sicuramente questa è una regione è grande sportivamente". 
L'assessore Barberini e la presidente del Consiglio regionale, Donatella Porzi,  hanno sottolineato come ancora lo sport sia poco inteso come portatore di salute. "E' un problema che però può essere superato - ha detto - iniziando l'attività sportiva ovviamente nelle scuole,  da qui la collaborazione che abbiamo portato avanti fra amministrazioni regionali,  enti locali e mondo scolastico. Foligno è una  città apripista".



"Il titolo di città europea dello sport non è un punto d'arrivo  - ha detto il sindaco  che ha voluto ringraziare il presidente del Csi, Giovanni Noli, e il suo staff -  Abbiamo investito tanto nello sport e non è un caso che abbiamo raggiunto l'obiettivo di città europea dello sport. Quindi grazie a tutti i dirigenti allenatori ai genitori che fanno tanto per far crescere i giovani. Ma soprattutto grazie ai tanti ragazzi e ragazze che oggi ci hanno fatto vivere questa bellissima giornata".


Mismetti ha di nuovo confermato la creazione di un nuovo palazzetto dello sport nella zona del foro Boario e, finalmente, la nuova pista di atletica. Il pomeriggio sportivo è terminato con le premiazioni di tutte le società sportive con una targa  raffigurante la bandiera di città europea dello sport.


 


 


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Vus Com
Principe
Sicaf