folignonline
Edizione del 13 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 22:05:26
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 03 Settembre 2018 alle 14:39:46

L'inarrestabile Luca Innocenzi, trionfa pure al Palio di Valfabbrica

Il folignate ha superato Marco Diafaldi. Ed ora tutto pronto per la Rivincita della Giostra della Quintana [Fotogallery]

Luca Innocenzi continua a confezionare vittorie nei vari tornei e giostre sia in Umbria che fuori regione. Eccolo che il cavaliere folignate si è imposto conquistando il gradino più alto del podio, anche al Palio di Valfabbrica. Innocenzi, che difendeva i colori del rione Pedicino ha battuto nelle due tornate dello scontro finale, Marco Diafaldi del rione Osteria.


Nel Palio di Valfabbrica i cavalieri devono cimentarsi in tre diverse prove: la "Corsa degli Anelli", la "Corsa del Saracino" e l'emozionante "Scontro Diretto".


Dopo la vittoria nella Quintana di Foligno per il rione Cassero ed in attesa della Rivincita del 16 settembre, Luca Innocenzi aveva trionfato anche nella Quintana di Ascoli Piceno.
Il cielo marchigiano, lo scorso 5 agosto, si era tinto dei colori giallo blù di Porta Solestà già riportata ai grandi fasti da un altro mitico cavaliere folignate, Paolo Margasini.


Innocenzi era alla sua dodicesima vittoria in terra ascolana ed ha portato a Porta Solestà il suo trentesimo palio. Una doppia soddisfazione, se si pensa poi che, sino alla fine, c'era stato un testa a testa con l'altro big concittadino, Massimo Gubbini in sella a West Grovve, che aveva vinto nella precedente edizione per i colori di Porta Tufilla. Luca Innocenzi, sul debuttante Love Story ha chiuso con punteggio di 1954 punti, staccando il rivale Gubbini che si è fermato a 1922 punti.


Insomma, Luca Innocenzi continua inarrestabile la sua marcia disseminata di vittorie. Non scordiamo, infatti, che lo scorso anno, Innocenzi aveva ricevuto il premio di miglior cavaliere d'Italia del 2017.
Il fantino folignate Innocenzi, anche grazie ai successi nella Quintana di Ascoli Piceno aveva avuto la meglio su tutti considerando che nel 2017 ha trionfato pure a Sulmona, riportando il successo a Borgo San Panfilo dopo ben venti anni e in tornei o giostre minori.


Il prestigioso quanto ambito riconoscimento, gli era stato consegnato ad Ascoli Piceno nell'ambito della prima edizione del premio, ideato proprio per celebrare i primi dieci anni del progetto storico cavalleresco "Si dia inizio al Torneamento - Giostre, Quintane e Palii d'Italia". Il Pertinace si era aggiudicato anche la targa premio Miglior Binomio.


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Vus Com
Sicaf