folignonline
Edizione del 23 Ottobre 2020, ultimo aggiornamento alle 19:22:26
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Foligno - Scuola e Formazione, 03 Febbraio 2016 alle 21:28:57

Scuola Orfini premiata per logo Foligno centro del mondo e dello sport

Il marchio accompagnera' tutte le iniziative sportive. Il sindaco ha premiato la dirigente [Fotogallery]

 


Con un riconoscimento alla scuola Orfini e l'ufficializzazione del logo - realizzato dalla studentessa Sofia Marini - presente in tutte le iniziative che caratterizzeranno il ricco calendario di gare sportive del 2016, a cominciare dalla Tirreno-Adriatica e dal Giro d'Italia si è concluso il concorso indetto dal Comune di Foligno per il logo "Foligno centro del mondo e dello sport".


Il sindaco Nando Mismetti ha premiato con una targa la dirigente scolastica dell'Orfini, Maria Rita Trampetti.
Nel logo scelto per rappresentare Foligno, è presente un mondo, al cui interno c'è il cuore verde dell'Umbria e, stilizzati quattro simboli cittadini oltre ad uno sportivo premiato con una medaglia. Il Comune, dato che nel 2016 la città accoglierà a marzo l'arrivo e la partenza di una tappa della "Tirreno-Adriatica", e a maggio l'arrivo e la partenza di una tappa del Giro d'Italia ha indetto un concorso per l'individuazione del logo "Foligno centro del mondo e dello sport", riservato agli studenti dell'indirizzo grafico pubblicitario dell'istituto Orfini.
Mismetti ha sottolineato "lo spirito degli studenti e lo sforzo creativo prodotto per rappresentare la città". La dirigente Trampetti ha ringraziato per l'opportunità data alla scuola".
All'incontro erano presenti, tra gli altri, oltre agli studenti partecipanti al concorso e ai loro docenti, Rita Barbetti, vicesindaco, con delega all'istruzione, il consigliere delegato allo sport, Enrico Tortolini, il presidente della Federazione ciclistica umbra, Carlo Roscini, il presidente dell'Ente Giostra della Quintana, Domenico Metelli



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]