folignonline
Edizione del 12 Novembre 2019, ultimo aggiornamento alle 00:26:26
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
SERFIN - Annuncio di LAVORO

Stampa articolo

Cronaca, 12 Dicembre 2018 alle 15:25:28

Copertura trasparente per il centro storico, Confcommercio torna alla carica: 'Ecco come diventerebbe Foligno'

Il progetto 'Galleria urbana' studiato dal Politecnico di Milano. Amoni: 'Un salotto coperto unico nel suo genere'

Una struttura in plexiglas autopulente appoggiata su piloni di acciaio cromato, al fine di attrarre la curiosità della gente ed avere un cuore cittadino fruibile con qualsiasi condizione atmosferica e la Confcommercio è pronta a riproporre la sua idea di nuovo. Ora che il progetto "Galleria urbana a Foligno" diventerà oggetto di studio per gli studenti del Politecnico di Milano.


Il presidente Aldo Amoni, dopo questa novità, infatti, è pronto a tornare alla carica annunciando che il progetto verrà riproposto alla nuova amministrazione. E pensa addirittura, al primo "step" con l'avvio della copertura del Quadrivio, per la quale era già in possesso del preventivo, che parlava di circa 300mila euro.


Agli studenti del Laboratorio construction and sustainabilty design studio del Politecnico di Milano e ai professori Rebecca Fant, architetto, e Massimiliano Nastri, Amoni ha già trasmesso tutto il materiale che era in suo possesso: "Inoltre - spiega il presidente - hanno chiesto all'Urbanistica del Comune di Foligno di avere le planimetrie della città più dettagliate possibili".


"Era il 2007 quando presentai il progetto delle gallerie trasparenti- continua Amoni - ‘coperture fisse e temporanee a struttura metallica per il centro storico' e fu un argomento dibattuto da molti cittadini, imprese e politici. Consegnai il progetto a un politico che disse l'avrebbe realizzato almeno in parte, ma poi tutto finì nel nulla. Ora, visto che a Milano lo hanno trovato molto interessante tanto da farci uno studio, io credo che sipossa riproporre. Pensate come potrebbe diventare attrattiva la nostra città con questa novità".


Insomma, torna in auge l'idea di poter realizzare una sorta di tetto trasparente, che farebbe della città un salotto coperto, unica nel suo genere: una semi-copertura temporanea mobile del centro storico di Foligno che potrebbe ricoprire il Quadrivio, via Umberto I, una parte di via Garibaldi, una parte di Corso Cavour e via Mazzini.


 

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Axis Italy
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf
Marco Post