folignonline
Edizione del 11 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 10:36:09
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 08 Gennaio 2019 alle 15:07:41

Csi Foligno, oltre 9mila tesserati e un sogno nel cassetto: avere il 'Prontosoccorso gioco'

Il presidente Giovanni Noli e il suo staff tracciano un bilancio con numeri importanti e svelano i progetti per il 2019

Pronto soccorso gioco, festeggiamenti per i 75 anni della fondazione del Csi nazionale, evento per il patrono con San Feliciano incontra lo Sport e consolidamenti dei progetti già avviati confermando i numeri straordinari realizzati nel 2018.  Sono questi i principali obiettivi per il 2019 che il presidente del Centro Sportivo Italiano, Giovanni Noli, insieme alla sua squadra intende perseguire per il prossimo anno.


"Per il 2019 vorremmo realizzare il progetto di ‘Pronto soccorso gioco', un pulmino attrezzato per un progetto itinerante, destinato ai più piccoli: una sorta di ‘ambulanza' che possa raggiungere quei luoghi meno attrezzati per i bambini o, in occasione di calamità, che sia capace di creare momenti di svago". E' uno dei sogni che accarezzo da tempo -aggiunge Noli - avremo di certo bisogno dell'aiuto di soggetti disponibili a darci una mano per l'acquisto e la trasformazione del mezzo: noi siamo una associazione di volontariato e, quindi, sarebbe impossibile sobbarcarci tale spesa". 


Accanto a questo, l'obiettivo è anche consolidare l'attività del 2018: i vari tornei, le varie iniziative organizzate con le società affiliate, con i vari Comuni del comprensorio, in primis, l'amministrazione di Foligno. "Stiamo preparando la manifestazione per il Patrono, con l'iniziativa ‘Lo sport incontra San Feliciano' prevista per lunedì 21 gennaio. Poi, in questo 2019, vogliamo proporre vari eventi per festeggiare i 75 anni di fondazione del Csi Nazionale".


Venendo ai bilanci, il 2018 è terminato con oltre 9mila tesserati (9.274 per l'esattezza) e 88 società. "La nostra associazione ha visto, innanzitutto, crescere il gruppo e questo non è cosa da poco, il nostro obiettivo - continua Noli - è proprio quello di dare opportunità di fare sport a più persone possibili, creando un clima di grande famiglia e in questo ci siamo riusciti. Per questo sono molto orgoglioso e fiero".


Insomma, una politica sportiva portata avanti dal comitato di Foligno mirata al coinvolgimento di tutti, all'aggregazione, al riconoscimento e al rispetto di chi lavora. Tante le attività, manifestazioni ed eventi ai quali il Csi ha dato un importante supporto. Vari i tornei organizzati anche dalle varie società, non solo sul territorio folignate ma anche uscendo da questi confini, come a Trevi, Spello, Valtopina e Bastia Umbra.


"E proprio per i risultati raggiunti che ringrazio tutto il consiglio del Csi, i dirigenti, gli allenatori, i collaboratori che ruotano intorno all'associazione. Ringraziamenti anche alle varie amministratori comunali. Oltre al Comune di Foligno, con il quale abbiamo un rapporto di oltre 20 anni, con il progetto Sport e Scuola che coinvolge tutte le scuole elementari ed alcune dell'infanzia, volevo ringraziare i Comuni di Bastia Umbra, Trevi, Valtopina e Spello, tutti gli uffici comunali, i vari dirigenti scolastici, le società sportive che fanno parte del progetto Sport e Scuola"


 


 

Azienda Modena
Scheggino - La Voce della Terra
Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Marco Post
Sicaf
Ristorante al Palazzaccio