folignonline
Edizione del 20 Luglio 2019, ultimo aggiornamento alle 16:07:47
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 09 Marzo 2019 alle 15:45:37

Elezioni 2019, cinque candidati per una poltrona: le novita'

Dopo Fantauzzi per il M5S e Cristiano Giustozzi di CasaPound, presentazione di Zuccarini per il centrodestra. Pd ancora nel pantano. Le indiscrezioni sul candidato di Impegno civile

Si comincia a delineare il quadro delle candidature per le elezioni amministrative di maggio e potremmo avere quattro/cinque aspiranti sindaco. Ad oggi, solo il centrosinistra ancora non ha le idee chiare: non ha presentato alcun candidato e voci di corridoio dicono che ancora non ha individuato il personaggio giusto. Tre i candidati già certi: David Fantauzzi (M5S), Cristiano Giustozzi (CasaPound), Stefano Zuccarini (centrodestra). Anche Impegno Civile ha scelto colui che correrà alle prossime amministrative. Ma vediamo nel dettaglio.


Dopo il Movimento cinque stelle che ha ufficializzato, per primo, il suo candidato sindaco scegliendo David Fantauzzi, presidentissimo della Quintanella di Scafali, era arrivata l'ufficializzazione del candidato di CasaPound: l'architetto Cristiano Giustozzi, eclettico professionista folignate che fra i diversi interessi ha anche la pittura.


Il centrodestra, proprio domani, venerdì 1 marzo ufficializzerà il suo aspirante primo cittadino. Le tre forze politiche - Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega - dopo vari confronti (Fratelli d'Italia, infatti, aveva lanciato l'avvocato Marco Cesaro "disponibile" a ricoprire tale candidatura) hanno scelto l'avvocato Stefano Zuccarini rappresentante della Lega. Che verrà presentato, in pompa magna, domani, in una conferenza stampa convocata alle ore 10.30 nella sala della Corte a Palazzo Comunale, alla quale saranno presenti i parlamentari Virginio Caparvi, Luca Briziarelli, Riccardo Augusto Marchetti e Simone Pillon della Lega, Catia Polidori e Fiammetta Modena per Forza Italia e Franco Zaffini ed Emanuele Prisco di Fratelli d'Italia. In appoggio al centrodestra ci dovrebbero essere un paio di liste civiche, una di queste (si mormora da più parti) guidata da Daniele Mantucci.


Sabato, invece, toccherà a Impegno civile a presentare il proprio candidato. "Sarà un professionista - spiega il capogruppo in Consiglio Comunale Stefania Filipponi - della società civile che non ha mai ricoperto incarichi politici. Insomma, mentre il Pd fa proclami, noi facciamo i fatti e siamo la vera lista civica". Sul nome del candidato c'è il più stretto riserbo anche se, da giorni, circola il nome del dottor Stefano Stefanucci, stimato neurologo, da tempo accanto al movimento, ma nessuno di Impegno Civile, conferma: per ora sono solo voci: si dovrà attendere sabato per sapere chi sarà ufficialmente il candidato del Movimento Impegno Civile.


Manca, quindi, solo il centrosinistra: c'è chi dice che il nome dell'assessore regionale alla sanità Luca Barberini possa ormai essere "depennato" dalla lista con il Pd, dicono i bene informati, che è in alto mare. Probabilmente il candidato verrà scelto dopo le primarie e non prima di metà marzo. Un paio di idee ci sarebbero: un politico e un personaggio della società civile da "pescare" nelle due liste "Patto per Foligno" e "Progetto Foligno 2030". Certo è che il Pd cerca un candidato che possa piacere a tutta la coalizione e ai possibili alleati, soprattutto in caso di ballottaggio.


Intanto sulla scena politica, ma la notizia circola, ormai, da alcuni mesi, potrebbe presentarsi un altro candidato sindaco per il centrosinistra: si sussurra il nome del consigliere comunale Lorella Trombettoni, uscita dal Pd e confluita nel gruppo misto.


 

Azienda Modena
Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante al Palazzaccio
Marco Post
Sicaf