folignonline
Edizione del 15 Settembre 2019, ultimo aggiornamento alle 18:43:57
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 06 Luglio 2019 alle 10:44:06

Quintana, nuovi costumi per il rione Giotti

Cinque armati e il vestito del priore Doni realizzati da Stefania Meneghini

Sei superbe creazioni, Priore e cinque Armati, quelle r realizzate dalle sapienti mani di Stefania Meneghini 
all'interno di un più ampio progetto di rinnovamento del parco costumi che il Nobile Rione Giotti ha intrapreso in collaborazione con lo storico laboratorio di sartoria d'arte folignate.


Il costume è stato realizzato seguendo le indicazioni della moda del periodo. Il farsetto presenta degli  insertio manon motivi classici del periodo. I tessuti utilizzati sono un matelassè in seta  nera e inserti di raso chiaro che mettono in risalto ancora di più il nero dominante. Anche la zimarra presenta dei decori ricamati a mano con gli stessi motivi del farsetto. Pantaloni al
ginocchio con la stessa decorazione laterale del farsetto. Completano il costume una piccola
gorgiera e polsi in trina di pizzo e un cappello in feltro lucido con gioiello centrale.
COSTUMI ARMATI
I costumi sono stati realizzati traendo ispirazione da un dipinto della Galleria Colonna a Roma che
ritrae il gentiluomo Stefano Colonna. Il farsetto ha una lavorazione a bande di tessuto appoggiate
ad incrocio che lasciano intravedere il tessuto chiaro sottostante. Le maniche presentano una
lavorazione a tagli verticali che lasciano intravedere lo stesso tessuto che è sotto al farsetto.
Ampio mantello a ruota in tessuto a trama grande foderato in raso chiaro. Ampio cappello
piumato, gorgiera in metallo, spada e lunghi stivali completano il costume. Fa eccezione il capo
armato che indossa un pettorale con i simboli del rione.


 

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Ristorante al Palazzaccio
Marco Post