folignonline
Edizione del 20 Agosto 2019, ultimo aggiornamento alle 23:35:35
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 12 Luglio 2019 alle 22:56:01

Galleria di La Franca, decade l'accusa di attentato alla sicurezza per i dieci rinviati a giudizio

Ss 77 Val di Chienti: restano i reati di frode in fornitura pubblica e reati ambientali. Il processo si aprira' ad aprile

Tutto era partito dalla denuncia di qualche anno fa da parte di un operaio che, in forma anonima, raccontò quanto stava avvenendo lungo la "Valdichienti": denuncia che fu ripresa dalla trasmissione Report. L'accusa era di aver utilizzato poco cemento per realizzare la galleria. Da lì  erano partite le indagini, alcuni interventi all'intreno della galleria e, quindi, l'apertura a luglio 2016. Ed ora è caduta  l'imputazione di attentato alla sicurezza e restano, invece, frode in fornitura pubblica ed i reati ambientali per le dieci persone rinviate a giudizio.


Da una parte l'accusa  insisteva sul fatto che il poco cemento utilizzato rischiava di compromettere la stabilità del tunnel, la difesa, invece, ha asserito che per la Foligno-Civitanova non ci fu attentato alla sicurezza dei trasporti proprio perché la carenza di cemento era stata rilevata quando la galleria e l'intera superstrada non erano ancora state aperte. Cade, dunque, l'imputazione più pesante formulata dalla procura della Repubblica di Spoleto.


Davanti al giudice monocratico ad aprile si aprirà il processo a carico di dieci persone, otto delle quali dovranno rispondere di frode in fornitura pubblica Carlo Ferroni, Renato Petrucci, Ernesto Tedeschi, Vincenzo Costantini, Antonio Palazzo, Fabrizio Di Placido, Massimo De Iasi e la Cassani. Ferroni e Petrucci dovranno rispondere anche dei reati ambientali insieme a Giorgio Mazzi e Vito Alfonso Gamberale.


 

Azienda Modena
Scheggino - La Voce della Terra


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Marco Post
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf