folignonline
Edizione del 26 Febbraio 2021, ultimo aggiornamento alle 19:53:14
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 25 Febbraio 2020 alle 19:21:25

UC Foligno e Uc Foligno Start, ecco gli obiettivi della societa'

Presentazione alla Chiesa Tonda della nuova stagione. 'Il ciclodromo dovra' diventare un punto di riferimento per la mobilita' sostenibile'

+++ La società comunica che l'evento è stato rinviato a data da destinarsi +++


L'Unione ciclista folignate presenta le formazioni ciclistiche giovanili del 2020 e illustra le attività per questo nuovo anno all'insegna delle due ruote. L'appuntamento è per domenica 1° marzo a Spello a partire dalle 17 presso la sala congressi della Chiesa Tonda di Spello.


SOCIETÀ NATA NEL 2005. Nata nel giugno 2005 dall'unione di tutte le società ciclistiche e da appassionati di questo sport, di strada la società ne ha fatta davvero tanta. La società nei primi anni ha svolto l'attività a favore di giovani dai 7 ai 12 anni con l'obiettivo di riportare il ciclismo giovanile a Foligno.


GESTIONE DEL CICLODROMO. La società gestisce il nuovo ciclodromo di proprietà del Comune di Foligno che consente ai giovani di sviluppare la loro attività in completa sicurezza e garantisce a genitori, dirigenti e tecnici, la tranquillità necessaria per proseguire nell'impegno assunto. Inoltre l'impianto è aperto a tutti i cittadini di Foligno dove potranno usufruire dello spazio per stare in assoluta tranquillità e avvicinarsi a questo sport meraviglioso.


GLI OBIETTIVI. "Il progetto - spiegano i vertici della società - è quello di creare una struttura polivalente in modo che sia un punto di aggregazione anche per sport alternativi con l'obbiettivo di creare un'oasi verde dove tutti potranno usufruirne come momento di sport e relax lontano da rumori e smog". Il nuovo comitato direttivo "capitanato" da Moreno Petrini per la UC Foligno e da Mauro Angelucci per la UC Foligno Start crede che sia importante sviluppare un progetto di lungo respiro dove siano chiari gli obiettivi da perseguire.
"Per iniziare - dicono - è importante creare la nuova sede in muratura dell'UC Foligno insieme a una struttura polivalente che possa ospitare le attività societarie, ambulatori medici-sportivi, stazioni di ricarica per E-Bike e servizio assistenza meccanica. Questa struttura potrebbe divenire un punto di riferimento per la mobilità sostenibile e cicloturismo legato alla nuova pista ciclabile Spoleto-Assisi. Un altro obiettivo sarà quello di creare una scuola di Mountain Bike per tutti quegli appassionati che si avvicinano per la prima volta a questo sport o per tutti coloro che volessero approfondire tecniche di guida sportiva su tutti i percorsi". Ma non solo. "Intendiamo creare un sodalizio sportivo con i nostri sponsor che miri ad incrementare l'attività amatoriale convogliando quanti più atleti nella società UC Foligno con una maglia unica che identifichi l'appartenenza ad un gruppo importante quale quello degli amatori di Foligno e dintorni".
Infine, ma non per importanza, altro obiettivo della società è quello di realizzare un impianto di illuminazione nel ciclodromo che possa permettere la fruibilità della pista in sicurezza anche durante le ore notturne o durante i lunghi pomeriggi invernali.


IMPLEMENTARE LA PASSIONE PER IL CICLISMO. "Il progetto - concludono i vertici della società - è abbastanza ambizioso, ma queste sfide ci danno lo stimolo ad andare avanti sicuri di garantire ed implementare la grande passione del ciclismo che i ‘folignati' e non, dimostrano ogni giorno".


LE CATEGORIE. In questi anni la società, infatti, ne ha fatta parecchia di strada: hanno iniziato con le categorie Giovanissimi, dove hanno avuto subito un nutrito numero di ragazzi/e, di seguito con la normale crescita dei giovani nel 2007 è stata allestita una squadra per gli Esordienti, successivamente nel 2009 hanno organizzato una formazione di Allievi, e da ultimo nel 2011 si è formata la compagine dei Juniores".


PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI. Con tutti questi ragazzi, in questi anni, l'Uc Foligno ha partecipato a numerosissime manifestazioni regionali, nazionali e internazionali, ottenendo risultati eccellenti, tra i quali la conquista di numerosi campionati regionali, i nostri atleti hanno sempre rappresentato la Regione Umbria, convocati per le varie rappresentative regionali, ai Campionati Italiani di categoria e ad altre importanti manifestazioni.


LE COLLABORAZIONI.  L'associazione, con la collaborazione di altre strutture, ha realizzato e realizza iniziative ed eventi mirati alla cultura dell'uso della bicicletta, nel corso degli anni ha organizzato la tappa del circuito "Velothon", le Pedalate Ecologiche della città, ideato e organizzato la Granfondo del Sagrantino e la Granfondo del Tarabuso, ideato il progetto "Foligno in bicicletta" in collaborazione con il Comune di Foligno e il GAL Valle Umbra e SIbillini il primo progetto di comunicazione integrata rivolto all'uso delle 2 ruote.


Nella foto i presidenti e i vice dell'UC Foligno e UC Foligno Start


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]