folignonline
Edizione del 13 Settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 14:45:44
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 20 Aprile 2020 alle 22:00:07

Furti e tentati furti in citta': la quarantena non scoraggia i ladri

Sebbene siano diminuiti i colpi per la presenza in casa di intere famiglie, gli 'irriducibili del furto' studiano le situazioni meno complicate da colpire

La gente sta più a casa e, come dicono le forze dell'ordine, calano i furti. Ma c'è ancora chi, comunque, ci prova ugualmente. Come è accaduto in via monte San Gabriele, una traversa di via Piave. Fortunatamente il cagnolino della famiglia ha abbaiato e, quindi, il ladro, o i ladri, hanno desistito non prima di aver, comunque, tentato di scassinare la porta di ingresso.


Lo racconta proprio la proprietaria dell'appartamento su Facebook. "hanno tentato di entrare dalla porta del terrazzo al terzo piano....sono saliti dalla grondaia e quando il mio cane ha cominciato ad abbaiare alle 3 sta notte ..o accesso le luci, mi sono fatta un caffè: avevo paura del terremoto...mai potevo pensar che a mezzo metro dietro di me dietro alla porta potevano esserci del ladri. Sono stata sveglia fino alle 6 con la paura del terremoto. Dopo alle 10, quando ho aperto le porte del terrazzo e ho visto il tentativo di scasso, mi sono resa conto di quello che poteva succedere. Quarantena? Quando mai ?"


Insomma, ladri "disperati" che anche con le persone in casa provano ad entrare. Magari prendendo di mira la donna o l'anziana che vive da sola. Come è accaduto la settimana scorsa in una traversa di viale Firenze. I ladri sono entrati in casa di notte, in un appartamento di una 84enne che vive da sola ed hanno rubacchiato tutto quello che hanno trovato.


 



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Agriturismo Posto del Sole
Axis Italy