folignonline
Edizione del 06 Dicembre 2021, ultimo aggiornamento alle 10:01:31
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Società, 24 Settembre 2021 alle 18:50:06

Blackjack europeo e blackjack americano: ecco cosa cambia

Conosciuto originariamente come 'ventuno'; non è popolare come il poker ma è comunque conosciuto in tutto il mondo

Il blackjack è uno dei giochi di carte più conosciuti e praticati nel mondo. Di certo la sua popolarità non è paragonabile a quella del poker, ma ha conosciuto comunque sviluppi simili. Inventato in Francia ormai 400 anni fa, il blackjack era conosciuto originariamente come "ventuno" e ha guadagnato una nuova denominazione per opera dei


giocatori americani. In riferimento a una vecchia regola per cui una combinazione di un asso e di un jack di picche davano diritto a un premio maggiore, negli States il "ventuno" è diventato "blackjack". Come il poker, anche il blackjack è passato attraverso diverse modifiche nel regolamento di Paese in Paese, a causa dei continui viaggi navali del passato. Il gioco del blackjack attivo online propone di solito di scegliere tra le regole conosciute. Rispetto al poker, che vanta numerose versioni alternative, il blackjack conta meno varianti.


Per cercare di capire adeguatamente le differenze tra questi ultimi, bisogna tenere a mente innanzitutto i valori delle carte. L'asso equivale a 1 o 11 punti, le figure a 10 e le altre carte conservano il rispettivo valore nominale. Quando le puntate sono state comunicate il mazziere serve di norma una carta scoperta ad ogni giocatore, che potrà scegliere se fermarsi o chiedere ancora carta per aumentare il suo score, senza però superare un totale di 21 punti.
Il mazziere compete singolarmente con tutti gli altri giocatori e agisce per ultimo, fermandosi quando giunge a 17 punti. Se si ottengono 21 punti con le prime carte consegnate dal banco si esegue il "blackjack". Una regola fondamentale è quella dello "split", che fa sì che quando ci si ritrova subito con un paio di carte dello stesso valore si possano scindere anziché sommarne i valori, raddoppiando la puntata.


Sui tavoli europei le carte sono immediatamente visibili, mentre su quelli americani il mazziere preleva subito due carte e la seconda rimane coperta. Nel blackjack europeo è possibile iniziare una partita con due mazzi di carte e nessuna di queste ultime risulta mai coperta. Il blackjack dà diritto a un pagamento di 3 a 2, mentre nel blackjack americano, che richiede dai 6 agli 8 mazzi, il pagamento va da 3 a 2 a 6 a 5. Nel blackjack praticato solitamente in Europa non è consentito arrendersi in nessun momento del gioco, inoltre non è possibile raddoppiare quando si effettua uno split.


Appare quindi evidente che il blackjack americano è molto più complesso e articolato di quello tipico del "Vecchio Continente". Contare le carte è assolutamente vietato e persino qualche vip è stato allontanato dalle sale da gioco per aver tentato qualche mossa scorretta al blackjack. Considerando l'elevata quantità di mazzi che viene utilizzata negli USA, memorizzare le carte uscite e intuire quelle rimanenti è estremamente complicato. A differenza del blackjack europeo, il blackjack americano comprende a sua volta alcune varianti che si sono diffuse soprattutto in Nord America come l'Atlantic City Blackjack, il Vegas Strip Blackjack, il Vegas Downtown Blackjack o lo Spanish 21. Il blackjack è un gioco che per molti tratti ricorda il 7 e mezzo e il trentuno che si giocano con le carte napoletane, di conseguenza chi conosce già questi giochi avrà probabilmente una marcia in più al tavolo verde.



Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Agos