folignonline
Edizione del 20 Maggio 2019, ultimo aggiornamento alle 11:00:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Cronaca

Rapine e sicurezza, Amoni lancia i corsi di autodifesa e le 'regole' per cautelarsi

Il presidente di Ascom: 'Non lasciare gli incassi di sera e chiudere sempre in compagnia'. E lancia il 'controllo del vicinato' per i commercianti

Corsi di autodifesa per imparare le tecniche basilari per difendersi da aggressioni; incassi da portare via di pomeriggio lasciandone pochi per la chiusura; non uscire mai da soli, ma farsi accompagnare da qualcuno: un parente, un amico, un familiare e poi un "controllo del vicinato" esteso ai commercianti che, appena vedono qualcosa di strano, possano avvertire le forze d'ordine.

Cronaca

Accordo ex zuccherificio, il consiglio comunale approva a maggioranza

Ora si potra' partire con l'iter della riqualificazione sia dell'area di via IV Novembre che della zona del ex sansificio

Il Consiglio comunale di Foligno ha approvato, a maggioranza, l'accordo tra Comune e Coop per l'area dell'ex zuccherificio che interessa anche un'altra area della città, l'ex sansificio.

Cronaca

Turismo in crescita, creazione del parco diffuso, illuminazione in centro storico: i risultati della 'gestione' dell'assessore Patriarchi

Bilancio di questi cinque anni di legislatura. Ecco nel dettaglio

"Foligno ha conseguito risultati importanti nel turismo: gli incrementi di presenze ed arrivi sono di rilievo a dimostrazione di un buon lavoro compiuto in sinergia tra amministrazione comunale e associazioni. Accanto a questo sono tanti gli interventi effettuati e da effettuare". Lo ha sottolineato l'assessore Giovanni Patriarchi tracciando un bilancio nel 2018 delle attività svolte nell'ambito delle sue deleghe (tra cui turismo, sviluppo economico e innovazione, Piano di sviluppo rurale, Agenda Urbana).

Cronaca

Impiantistica sportiva, edilizia scolastica, manutenzioni stradali, illuminazione e piste ciclopedonali: oltre 60 milioni

L'assessore Graziano Angeli ha illustrato gli interventi effettuati e quelli previsti per il 2019

Un lungo elenco quello illustrato dall'assessore Graziano Angeli che ha fatto il bilancio dei suoi anni di legislatura: degli interventi realizzati e quelli che ancora sono in esecuzione e che termineranno nel 2019. Interventi di edilizia scolastica (oltre 20 mln), di impiantistica sportiva (2,8 mln), di manutenzioni stradali (7,5 mln), di infrastrutture viarie, di illuminazione (8,8 mln), di opere pubbliche (3,8 mln), di beni culturali e cimiteri (1,6mln), di aree verdi (200mila), di piste ciclopedonali (4 mln). Un bilancio che parla di poco meno di 60 milioni di euro.

Cronaca

Fototrappola in via dei Trinci per chi entra contromano, giochi per le aree verdi e news per i cimiteri

Gli ingegneri Cicioni, Righi e Castellani illustrano le novita'. Variante sud e Svincolo di Scopoli i 'crucci' dell'assessore Angeli

Una "fototrappola" per chi percorre contromano via dei Trinci e, quindi, far scattare la multa; la possibilità di acquistare loculi al cimitero anche se si è in vita e tombe storiche, ma abbandonate, che verranno ridistribuite; la presentazione del piano urbano per la mobilità sostenibile (Pums) che con l'intervento della Regione "slitterà" poco meno di un anno; giochi nuovi per le aree verdi.

Cronaca

Finestrini distrutti per rubare nelle auto durante la partita

E' accaduto nel parcheggio degli impianti di Corvia

Hanno approfittato dello svolgimento della partita per rompere i finestrini della auto parcheggiate e rubare al loro interno. Ladri in azione nel parcheggio del campo sportivo di calcio di Corvia.

Cronaca

Va a fare la spesa, entrano i ladri e le rubano soldi e tutti i gioielli

E' accaduto in via Lucrezio Caro. Denuncia ai carabinieri

Va a fare la spesa e le svaligiano casa portando via tutti i gioielli e i soldi. E' accaduto ieri pomeriggio in via Lucrezio Caro, appena fuori il centro storico di Foligno, in una delle traverse di via Nazario Sauro.

Cronaca

Rapina, il tabaccaio: 'Ho cercato di difendermi, ma loro erano in tre: mi hanno picchiato e trascinato sotto il campanile'

Rino Tili, ancora sotto choc, racconta come e' avvenuto il colpo: 'Quando ho sentito l'auto mi sono reso conto che fosse una rapina' [Fotogallery]

Ha cercato di difendersi, Rino Tili, titolare della tabaccheria che si trova a Sterpete, ma i malviventi erano in tre e l'hanno accerchiato e poi trascinato lontano dalla visuale della strada: lo hanno colpito con violenza con un bastone, probabilmente un manico di ombrello, come ha raccontato il tabaccaio. E quando si è ripreso, il borsello con l'incasso era sparito. Terza rapina in quindici giorni a Foligno ai danni di una tabaccheria.

Cronaca

Velocita', ecco tre nuove postazioni di autovelox: via Campagnola, via Intermezzi e a Tenne

Saranno cosi' 16 i box per installare gli apparecchi contro chi pigia sull'acceleratore

Tre nuove postazioni per autovelox a Foligno: in via Campagnola, nella frazione Tenne e in via Intermezzi, a Sterpete. Salgono, quindi, a 16 i box per installare gli autovelox per limitare e sanzionare la velocità.

Cronaca

La buca in strada rovina l'auto, il Comune dovra' risarcire

Il debito fuori bilancio approda in commissione. Ad assistere l'automobilista l'avvocato Silvia Stancati ex assessore comunale

L'auto appena superato un dosso va con le gomme in una buca che provoca danni a pneumatici e cerchione: scatta la denuncia, va avanti il processo per più di un anno e il Giudice di Pace condanna il Comune al pagamento riconoscendolo responsabile, perché custode della strada, tanto che ora l'Ente locale convoca la prima commissione che dovrà riconoscere questo debito fuori bilancio.

Cronaca

Le strappano la borsa con l'incasso e scappano, altra rapina in tabaccheria

La titolare: 'Ho cercato di resistere, ma quando hanno minacciato di picchiarmi gliel'ho consegnata'. E' caccia alla banda delle rapine

"Avevo chiuso il negozio - spiega la titolare, Tania Donati - e stavo andando a prendere la macchina che avevo parcheggiato, come di solito, in via Brenta. Quando ho visto una persona che attraversava la strada di corsa, mi sono girata ed ho visto che aveva il visto nascosto, non so se da un passamontagna o se indossasse una maschera. Mi è piombato addosso. Io ho cercato di resistere, voleva la mia borsa. Urlavo, ma a quell'ora la strada era deserta. Quando ho visto un'auto che si dirigeva nella mia direzione ho pensato che qualcuno mi avrebbe aiutato, invece, il veicolo si è fermato più avanti ed è sceso un complice che ha gridato di picchiarmi. A quel punto ho capito che mi avrebbe preso a botte e, quindi ho lasciato la borsa che conteneva l'incasso di oltre 3mila euro".

Cronaca

Campo rom a Sant'Eraclio, chieste la sospensione dell'ordinanza di sgombero e un incontro con il Prefetto

E' l'Associazione Nazione Rom che ha inviato tali richieste.

Un incontro in Prefettura di Perugia con le famiglie Rom e Sinti di Sant'Eraclio. E' la richiesta dell'Associazione Nazione Rom (ANR) alle istituzioni regionali e locali, al Ministero dell'Interno ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha chiesto la sospensione delle ordinanze di sgombero.

Cronaca

Graffia e smaschera lo scippatore che le strappa la collana, l'episodio in via Mameli

Ornella, 75 anni: 'Ho salvato la borsa e sono riuscita a non cadere a terra'

"Stavo pedalando quando, ad un tratto, mi sento afferrare da dietro: sono scesa dalla bici, lho buttata a terra e quando ho visto che la persona che mi aveva afferrato alle spalle aveva il passamontagna, mi si è stretto il cuore. Ma non mi sono persa danimo. Ho cercato di strapparglielo dal viso e sono riuscita a farlo parzialmente, lho pure graffiato sul volto, ma lui è stato più agile di me e, prima di scappare con la sua bici, è riuscito a strattonare dal collo la catenina. Ma la borsa sono riuscita a salvarla". A parlare e raccontare lo scippo, che la colluttazione ha trasformato in rapina impropria, è direttamente la signora Ornella.

Cronaca

Entrano in casa, prendono le chiavi e rubano l'auto: diversi i colpi messi a segno

Continuano i furti nelle abitazioni, dopo via Piave episodio analogo anche a viale Ancona e a Ponte Santa Lucia: via con soldi e anche con le automobili che vengono utilizzate per fare furti e poi abbandonate

Raffica di furti anche con i proprietari che sono in casa e non solo sono soldi e gia sparire ma anche le auto che poi vengono utilizzate per fare altri furti e poi abbandonate. Era accaduto tre giorni fa nella zona di via Piave e nel weekend anche in viale Ancona e a Ponte Santa Lucia.

[ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] pagina 5 di 110 [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] ... [ 110 ]
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf