folignonline
Edizione del 22 Aprile 2019, ultimo aggiornamento alle 22:22:20
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri


Cronaca

Il maestro si difende: 'Una sperimentazione didattica che voleva suscitare una provocazione'

Mauro Bocci interviene a 'Porta a Porta' e spiega i motivi che lo hanno indotto a comportarsi in quel modo con l'alunno di colore facendolo girare e dicendo: 'Sei troppo brutto'

"Si è trattato di una sperimentazione didattica che io puntualmente ho annunciato ai ragazzi. Ho detto loro possiamo fare una cosa di questo tipo e loro hanno detto ‘proviamo'. Sono stati avvisati perché parlavamo della Shoah, dell'integrazione e, quindi l'idea era di suscitare una provocazione". Queste le parole contenute in una telefonata che il maestro, Mauro Bocci, ha effettuato durante il programma Porta a Porta dedicato alla vicenda che lo ha visto costringere un bambino di colore a voltarsi verso la finestra, dicendogli davanti a tutta la classe: "Sei troppo brutto per essere guardato in viso". Episodio per il quale il maestro e' stato sospeso in via cautelativa beccando anche una denuncia da parte dei genitori del bambino di colore-

Ambiente e Territorio

Incendio palude di Colfiorito, ecosistema a rischio: servono subito contromisure

Si fa la conta dei danni. Gubbini: 'Videosorveglianza, un possibile deterrente'. Pepponi (Lipu): 'Atto doloso intollerabile che mette a rischio le nidficazioni' [Fotogallery]

Sono gravi i danni registrati alla palude di Colfiorito dopo i due incendi che, con molta probabilità sono di origine dolosa. "Purtroppo i danni sono inestimabili - dice Paolo Gubbini, consigliere comunale delegato al Parco - i due incendi hanno causato danni per decenni. Si pensa che possano essere di origine dolosa, spero che si riesca ad individuare i responsabili. L'Amministrazione è pronta a costituirsi parte civile. Purtroppo la Regione non stanzia nulla, sebbene sia un parco regionale e il Comune riesce solo a fare la piccola manutenzione. Videosorveglianza? Potrebbe essere un deterrente, così come il progetto da 800mila euro presentato alla Regione per la riduzione della cannucciola".

Ambiente e Territorio

Umbria Marche, iniziative insieme e una linea ferroviaria 'dedicata'

Gli assessori Patriarchi di Foligno e Gabellieri di Civitanova hanno presentato gli eventi e la guida che parla di Foligno e Civitanova

Si rafforza l'alleanza del Comune di Foligno con il Municipio di Civitanova: oltre a creare e pubblicizzare eventi insieme e creare una guida turistica "matrimoniale" delle due realtà umbro-marchigiane, ecco che è partito anche l'iter per riuscire a ottenere una linea ferroviaria "dedicata" che abbia orari e fermate ad hoc e che possa portare anche allo sviluppo del cicloturismo.

Ambiente e Territorio

Sul terrazzo 'armati' di trapano tentavano un furto: inseguiti e presi due giovani

Il fatto alle 10 di mattina. Un passante li ha visti e ha telefonato alla Polizia: arrestato il maggiorenne e denunciato il 16enne

Stavano su un terrazzo con un trapano in mano e cercavano di entrare all'interno di un'abitazione: un passante ha, quindi, chiamato la Polizia che li ha rintracciati e il più grande, maggiorenne, è stato arrestato e l'altro, di 16 anni, denunciato.

Ambiente e Territorio

Il forte vento fa cadere un albero che distrugge un'auto e ne danneggia altre tre

E' accaduto nel parcheggio vicino al cortile di Palazzo Candiotti. Fortunatamente in quel momento non c'era nessuno [Fotogallery]

Il forte vento ha causato la caduta di un grosso albero che si trovava nel parcheggio tra palazzo Candiotti e il passaggio pedonale Anna Frank, che ha letteralmente distrutto un'auto che era parcheggiata e ne ha danneggiate gravemente almeno altre tre.

Cronaca

Maestro ad un bimbo di colore: 'Bambini guardate quanto e' brutto'. E scoppia il caso

L'episodio si sarebbe ripetuto anche con la sorellina: il docente si giustifica: 'E' stato un esperimento sociale'. Intervento del Ministro dell'Istruzione e reazioni da tutto il mondo politico e non

"Appena sono venuta a conoscenza dell'episodio, ho analizzato gli elementi e chiesto il supporto dell'ufficio scolastico regionale che prenderà gli eventuali ed opportuni provvedimenti. Io non posso dire altro, proprio per evitare di inficiare il percorso avviato. In tanti anni di scuola non mi era mai capitata una cosa simile". A parlare è la dirigente della scuola dell'Infanzia, Monte Cervino, Ortensia Marconi dopo l'esplosione del caso che ha visto coinvolto un maestro della scuola stessa (un supplente assunto a tempo determinato) che avrebbe costretto un bambino nero a voltarsi verso la finestra indicandolo come "troppo brutto" per essere guardato in viso.

Fonti del MIUR riferiscono che sarebbe in corso la notifica della sospensione cautelare dal servizio per "incompatibilità ambientale" e che il provvedimento è in via di notifica.

Cronaca

Sport: numeri importanti di societa', atleti ed eventi sognando il raddoppio del palasport

Enrico Tortolini e il sindaco Mismetti hanno fatto il bilancio di cinque anni strepitosi

Tante società sportive, tanti atleti e le strutture presenti "scoppiano", tanto che, solo per fare un esempio, non è stato possibile ospitare i campionati assoluti di danza come, invece, accaduto nel 2018 perché bisognava sfrattare per tre settimane le società folignati che non avrebbero avuto più una sede. Ed allora ecco che la realizzazione del secondo palazzetto dello sport diventa davvero impellente per permettere a tutte le società di poter svolgere le proprie attività sportive.E' un bilancio più che positivo quello tracciato dal delegato allo sport, Enrico Tortolini ed al sindaco Mismetti, che però guarda al futuro e alla realizzazione del secondo polo sportivo, diventato, a questo punto, irrinunciabile.

Ambiente e Territorio

Turismo 'illegale', scattano i controlli per le strutture irregolari

Federalberghi e Comune insieme contro il sommerso. Cesarini: 'Sono 324 le attivita' ricettive che si promuovono nel web'

Federalberghi e il comune di Foligno insieme contro il sommerso turistico E' stato inviato nei giorni scorsi, da parte di Federalberghi, il file contenente il nome, indirizzo, numero di telefono di tutte le 324 attività ricettive che si promuovono nel web, hotel, b&b, affittacamere, case vacanze, appartamenti ad uso locazione turistica al comune di Foligno, il file è stato indirizzato al Sindaco, all'assessore Giovanni patriarchi e al comandante della Polizia Locale, Marco Baffa al fine di voler aiutare il Comune di Foligno ed incentivare un controllo mirato sul territorio contro il sommerso turistico.

Cronaca

Ponte Antimo, arriva il senso unico su via Rubicone e il divieto di transito per i camion in via Campagnola

In attesa della passerella che si colleghera' con via Fiume Albegna, ecco i primi provvedimenti immediati per rendere piu' sicuro l'incrocio

Novità immediate in arrivo per la zona di Ponte Antimo: appena sarà apposta la segnaletica via Rubicone diventerà a senso unico in direzione via Piave-Cimitero senza, cioè, avere lapossibilità di uscita su via Piave. In attesa che si realizzi la passerella sul canale che prosegua su via Fiume Albegna, ecco che, intanto, si procede subito a qualche modifica alla viabilità per rendere più sicuro l'incrocio su Ponte Antimo, oltre al senso unico, infatti, entrerà in vigore il divieto di transito esteso anche in uscita per gli autocarri superiori a 3,5 tonnellate, su via Campagnola.

Cronaca

Incendio in una palazzina in via Gentile da Foligno: nessun ferito

L'allarme lanciato dai vicini intorno alle 4 quando hanno visto del fumo uscire dalle finestre del primo e secondo piano. I vigili del fuoco, per precauzione, hanno fatto evacuare l'edificio

Paura nella notte per un incendio che si è sviluppato in una palazzina  in via Gentile da Foligno. L'allarme è stato lanciato intorno alle 4 dai vicini di casa che hanno vistio del fumo uscire dalle finestre del primo e secondo piano.

Cronaca

Esplodono alcune bombole alla UmbraGroup e si sviluppa un incendio: tanta paura ma nessun ferito

Interessata una piccola struttura esterna alla zona di produzione: tempestivo intervento di vigili del fuoco e della squadra di emergenza interna dell'azienda [Fotogallery]

La squadra del Distaccamento di Foligno è intervenuta intorno alle 11.10 presso la Umbra Cuscinetti, per un incendio che ha interessato una piccola struttura, esterna alla zona di produzione, utilizzata per delle piccole saldature. L'incendio, causato dall'esplosione di due bombole, è stato messo sotto controllo in brevissimo tempo grazie alla tempestività della squadra e della messa in atto del piano di emergenza da parte dei responsabili della ditta stessa.

Cronaca

Contributo dei rioni per acquistare la passerella in gomma per i cavalli: un progetto del magistrato Cacace

I soldi sono stati raccolti durante la cena del popolano, organizzata al Badia. E il 3 maggio previsto un super evento all'Auditorium

Il grande cuore dei quintanari contribuisce all'acquisto della copertura in gomma per l'uscita dei cavalli di Giostra dai box al Campo de li Giochi. La Cena del popolano, organizzata dai quintanari dei dieci  rioni al Badia, è servita per raccogliere fondi per il progetto che il magistrato dell'Ente Giostra, Lucio Cacace, presidente della Commissione tecnica ha lanciato.

Ambiente e Territorio

Quindicenne per il compleanno si 'regala' un viaggio in treno, rintracciato dalla Polfer

Una donna sbaglia treno e si ritrova a Foligno: gli agenti la calmano e contattano i parenti. Nel 2018 rintracciati 15 minori

Duplice rintraccio in meno di un'ora: familiari in apprensione, doppio esito positivo.Minore s'allontana da casa per il suo compleanno e scompare per l'intero pomeriggio; donna disorientata prende il treno sbagliato per tornare a casa.

Cronaca

Carnevale, multe salate per chi utilizza spray e manganelli di gomma

Ordinanza del sindaco: fino a 500 euro la sanzione

Costerà salato utilizzare manganelli di gomma, spray schiumogeni, stelle filanti spray durante il Carnevale di Sant'Eraclio: le multe arriveranno fino a 500 euro. Lo ha stabilito un'ordinanza del Comune di Foligno. Un divieto che prende forma dal "degrado e dall'uso indiscriminato che viene fatto, durante il periodo di Carnevale - è scritto nell'ordinanza - di spray schiumogeni, stelle filanti spray e altri pericolosi e fastidiosi articoli usati senza alcuna precauzione e senza che nulla sia indicato sul loro contenuto che consenta di accertarne la reale nocività".

Cronaca

Ai domiciliari spacciava da una grata, arrestata 50enne folignate

Con il braccialetto elettronico aveva allestito in casa un mercatino della droga. Operazione della Polizia

Agli arresti domiciliari con tanto di braccialetto elettronico, ma ha  continuato a   spacciare e, per non far scattare    l'allarme, passava la droga ai clienti attraverso   una grata in ferro. Arrestata dalla Polizia 

[ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] pagina 4 di 67 [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] ... [ 67 ]
Sicaf
Ristorante al Palazzaccio